Attualità

Lodigiano. Prosegue la campagna informativa dei Carabinieri

carabinieri-incontro-anzianiContinua l’attività di prevenzione truffe ai danni di anziani. Il 20 aprile il Comandante della Stazione di Zelo Buon Persico ha incontrato presso il Centro Anziani  di quella Via Roma n.2 circa sessanta persone, che hanno dimostrato particolare attenzione ed interesse ai consigli forniti dai Carabinieri per prevenire l’odioso fenomeno. Il consiglio più facilmente attuabile dalle persone anziane è avvertire sempre la controparte che si sta per chiamare i Carabinieri al 112. E’ assolutamente importante opporre sempre questa risposta, anche quando chi chiede di entrare in casa o chi chiede soldi per qualche parente in pericolo, dice di essere Carabinieri, poliziotto vigile o addetto del gas o acquedotto.

carabinieri-visita

In data 19 – 20 aprile, nell’ambito dei contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della “Cultura della Legalità” il Cap. Sacchetti Domenico (Cte Compagnia di Lodi), unitamente al Maresciallo Aiutante s. UPS DURANTE Marco (Cte Stazione di Zelo Buon Persico) hanno avuto un incontro con circa 100  giovani frequentanti le terze medie della Scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Zelo Buon Persico sita in quel comune, Via Fratelli Cervi. Si tratta di due incontri tenuti presso questo Istituto durante il quale si è parlato di legalità, bullismo e cyberbullismo, dei pericoli nell’uso poco prudente dei servizi offerti online mediante chat e social net work e della responsabilità penale di cui si risponde sempre personalmente, al momento del compimento del 14° anno d’età. Particolare spazio ha avuto il cyberbullismo che ha catturato la curiosità e le domande dei ragazzi.

Il giorno successivo, il Cap. Sacchetti Domenico (Cte Compagnia di Lodi), unitamente al Luogotenente Saverio NAPOLITANO (Cte Stazione di Lodi) e Maresciallo Aiutante Stefano IELLI, ha ricevuto presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Lodi i giovani delle quinte elementari  dei comuni di Comazzo e Merlino appartenenti all’Istituto Comprensivo di Zelo Buon Persico. Circa quaranta studenti hanno partecipato all’iniziativa, visitando i locali della caserma, cuore del lavoro quotidiano dei Carabinieri. Nell’occasione si è parlato dell’importanza della legalità in ogni età ed  i piccoli hanno  avuto modi di visitare alcuni uffici, hanno provato ad esaltare le impronte latenti, nonché vedere da vicino i mezzi in uso all’Arma dei Carabinieri.

 


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);