Attualità

Lodi si prepara ad accogliere gli studenti della Facoltà di Medicina Veterinaria

Lodi – 28 settembre – “Lunedì, per la nostra città, sarà una giornata storica. Gli studenti di Medicina Veterinaria inizieranno il nuovo anno accademico, il primo che vedrà questa facoltà dell’Università degli Studi di Milano interamente trasferita a Lodi. L’amministrazione si metterà a disposizione dell’ateneo. Oltre al potenziamento del piano di trasporto pubblico e alla progettazione della ciclopedonale che collegherà la città al polo universitario, il Comune, attraverso il suo sportello “Informagiovani”, svolgerà un ruolo di coordinamento delle attività e dei servizi di accoglienza rivolti agli studenti. Lunedì mattina mi recherò in Università per augurare agli universitari, ai docenti, ai loro collaboratori e a tutto il personale un buon anno accademico, mentre gli addetti del nostro “Informagiovani” allestiranno un punto per la distribuzione di materiale informativo che aiuterà ad orientarsi in città e a scoprire l’offerta di servizi”.  Così il sindaco, Sara Casanova sull’inizio del nuovo anno accademico a Lodi per gli studenti della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Milano.


Comune e Università per una città giovane – Lodi si arricchisce di opportunità e dinamismo, grazie al trasferimento della facoltà di Medicina veterinaria dell’Università Statale di Milano e alla presenza dei corsi di laurea della Facoltà di Ingegneria della Repubblica di San Marino già attivi presso l’Istituto Bassi.

Il Comune di Lodi ha promosso una serie di interventi per facilitare il raggiungimento delle sedi universitarie (potenziamento del trasporto pubblico, predisposizione della gara ad evidenza pubblica per l’affidamento dei lavori per la realizzazione della pista ciclabile che collegherà il centro abitato al campus di Medicina Veterinaria) e per rendere fruibili i servizi in città per studenti, docenti, personale universitario, etc.

Il servizio Informagiovani del Comune partecipa attivamente al processo di accoglienza dei giovani universitari, realizzando iniziative specifiche per favorirne l’inserimento in città.

In particolare, il sito dell’Informagiovani (http://www.informagiovanilodi.it/lodiuniversitaria/.)

si è arricchito delle pagine dedicate alla Lodi universitaria che comprendono:

 

  • Guida completa all’offerta formativa universitaria con i suoi 5 corsi di Laurea triennale, 3 corsi di Laurea magistrale e 2 Master di primo livello.
  • Banca dati alloggi, un servizio volto a favorire la ricerca della soluzione abitativa più consona ad ogni studente. Si avvale di una mappa per visualizzare la dislocazione degli appartamenti, le camere in affitto, i pensionati, le fermate dei mezzi pubblici e altri servizi.
  • Guida alla città con i calendari degli eventi, i luoghi di interesse artistico-culturale e per il tempo libero e con informazioni utili per le esigenze quotidiane (lavanderie, librerie, negozi di elettronica, etc.).
  • Carta Lodi Giovani, una tessera rivolta a tutti i giovani dai 15 ai 30 anni (non compiuti), che vivono, studiano o lavorano nel Comune di Lodi. Dà diritto a sconti e agevolazioni in negozi/strutture che offrono servizi, aderenti all’iniziativa.

L’Informagiovani intende dare in questo modo il proprio benvenuto ai giovani universitari, ponendosi come punto di riferimento informativo e come luogo di servizi ed opportunità.

 


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);