Cronaca

Lodi, restituita refurtiva rinvenuta in agosto

I Carabinieri di quartiere del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lodi, a conclusione di una complessa attività di ricerca scaturita dal rinvenimento della refurtiva lo scorso 16 di agosto in Chieve (Cr), per cui erano stati deferiti in stato di libertà per concorso in ricettazione E.P. albanese 34enne di Crespiatica e la compagna G.T. rumena 27enne di Chieve, sono riusciti a rintracciare tre diversi proprietari degli oggetti rinvenuti, tutti vittime di furti in abitazione avvenuti nella notte del 19 luglio in Bagnolo Cremasco e il 10 e 14 agosto in Cuggiono (Mi).

Fortunatamente sono stati riconsegnati tutti i beni dal valore economico più significativo, nonché tutti gli oggetti aventi valore affettivo, quali ad esempio diverse medaglie ricordo di maratone a cui si era partecipato 40 anni fa, ovvero ricordi di ricorrenze familiari.

Gli oggetti restituiti hanno un valore dichiarato di circa tre mila euro. Per questi fatti la coppia dovrà rispondere del reato di ricettazione.

Si rammenta il link sul quale poter visionare la refurtiva tutt’ora presente presso gli Uffici del Nucleo Operativo e radiomobile: http://www.carabinieri.it/cittadino/servizi/banche-dati/oggetti-rinvenuti/risultati-della-ricerca

Per appuntamenti 037146831.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);