Home Territorio Lodigiano Lodi. Parchi cittadini: in due anni investiti 115 mila euro per il...

Lodi. Parchi cittadini: in due anni investiti 115 mila euro per il rinnovo delle attrezzature

271
0

Lodi – Le aree gioco presenti nei parchi comunali sono nuovamente fruibili da ieri, in ottemperanza alle nuove disposizioni stabilite dal DPCM dell’11 giugno e dall’ordinanza sindacale n.18 del 15 giugno. Approfittando del periodo di chiusura al pubblico delle aree verdi, dovuto alle misure di contenimento del contagio da Covid-19, l’Amministrazione ha provveduto ad avviare la posa di nuovi giochi e arredi per sostituire quelli danneggiati e aggiungere nuove strutture che potranno essere utilizzare dai cittadini nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e utilizzo dell’uso dei dispositivi di protezione.

“Entrare nei nostri parchi per i bambini e per le famiglie deve essere un’esperienza piacevole e sicura, soprattutto in questa fase delicata in cui rappresentano uno dei pochi luoghi di aggregazione per i più piccoli, pur rimanendo valide le misure sul distanziamento e sull’uso di mascherine o protezioni per naso e bocca. E’ quindi fondamentale che alle ordinarie attività di manutenzione del verde e di pulizia sia associata anche la cura delle attrezzature. Nelle settimane di lockdown abbiamo sostituito una parte di quelle compromesse e ne abbiamo acquistate di nuove, proseguendo così il programma di riqualificazione già avviato nel 2019, con un investimento di 60mila euro, comprensivo anche degli interventi di sostituzione delle recinzioni. Quest’anno abbiamo destinato ulteriori 46mila euro all’acquisto di una quarantina di giochi e arredi da collocare nelle aree verdi dei nostri quartieri per migliorarne la funzionalità e la vivibilità”, così il Sindaco Sara Casanova.