Home Cronaca Lodi, muore in ospedale a 7 anni: aperta un’inchiesta.

Lodi, muore in ospedale a 7 anni: aperta un’inchiesta.

111
0

Anche Lodi è vittima della malasanità che a macchia di leopardo sta colpendo il nostro Paese?… La Procura della Repubblica di Lodi ha aperto oggi un’inchiesta sulla morte, avvenuta ieri sera, di di una bambina di 7 anni ricoverata nel reparto di Pediatria all’ospedale Maggiore di Lodi per dei dolori di pancia, per problemi gastrointestinali. Sembravo dei normali mal di pancia, invece sono diventati invece la causa della morte di una bambina. Indiscrezioni parlano di un comune acetone. Il decesso è sopravvenuto dopo che la piccola era stata trasferita, per tentare di salvarla, in Rianimazione. La direzione sanitaria si è detta «profondamente addolorata». L’ipotesi di reato che è stata formulata è quella di omicidio colposo contro ignoti. Certo è che adesso ci si aspetta un bel polverone su questa tristissima vicenda.

Ai genitori e alla famiglia della bambina esprimiamo tutto il nostro più profondo cordoglio.

La Redazione

Sono ben 462 le richieste di risarcimento all’Azienda Ospedaliera lodigiana da parte di pazienti e fornitori: mediamente 43 all’anno, nel periodo compreso tra tra il 1999 e il 2009. (Dato tratto da “Il Giorno”). Spesso però si è  vittima due volte, visti i tempi della Legge in Italia: prima della malasanità e poi della malagiustizia. E’ tristemente incredibile come certe cose ormai nel nostro paese non facciano più nemmeno notizia. E poi ci parlano delle escort del premier!!!…