Home Attualità Lodi, il Comune distribuisce mascherine gratuite

Lodi, il Comune distribuisce mascherine gratuite

486
0

Il Comune di Lodi distribuirà gratuitamente a partire da giovedì 9 aprile circa 17mila mascherine donate da Regione Lombardia e 20mila mascherine donate dalla Municipalità di Jinan (Cina).

La Polizia Locale, la Protezione Civile di Lodi e alcuni volontari della Croce Rossa effettueranno la consegna manuale porta a porta, percorrendo le vie cittadine con le vetture di servizio.

Gli operatori saranno dotati di dispositivi di protezione individuale, garantendo la salvaguardia dell’igiene delle mascherine.

La distribuzione avverrà dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15 alle 18, nelle zone indicate di seguito:

  • Giovedì 9 zona Laghi, Oltreadda e frazioni di Riolo e Fontana:
  • Venerdì 10 zona Fanfani, Pratello, San Grato, Martinetta e Torretta;
  • Sabato 11 zona Centro Storico;
  • Martedì 14 zona San Bernardo e frazione Olmo;
  • Mercoledì 15 zona Albarola;
  • Giovedì 16 zona San Fereolo.

Ogni nucleo familiare avrà diritto a massimo due mascherine e il ritiro potrà essere effettuato da un solo componente per famiglia che dovrà esibire un documento di identità.

A partire dalle 18 e fino alle ore 19 chi ne fosse ancora sprovvisto, potrà ritirare le mascherine nei punti di distribuzione indicati di seguito dove la Polizia Locale, la Protezione civile e i volontari di Croce Rossa effettueranno la consegna fino ad esaurimento delle scorte assegnate a ciascuna zona, garantendo il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone.

Punti di distribuzione:

  • Zona Laghi e Oltreadda: Via Lago di Garda (angolo Via Lago di Como), Via Massena ( area parcheggio Terminal Linea 5), Via Cavallotti (area parcheggio fronte Via Lupi), Via Maiocchi (area parcheggio);
  • Zona Fanfani, Pratello, San Grato, Martinetta, Torretta: Piazza 25 Aprile, Via Cavezzali (area parcheggio Conad), Viale Genova (area gioco Martinetta), Via della Tovaiera (area parcheggio angolo Via Sacchi);
  • Zona Centro Storico: Piazza Zaninelli; Piazzale Barzaghi, Piazza della Vittoria;
  • Zona San Bernardo: Corso Mazzini (area parcheggio “Il Gattino”), Viale Piemonte (area mercatale), Via Spezzaferri (area parcheggio fronte Istituto Spezzaferri), Viale Toscana (area parcheggio angolo Via Lomellina;
  • Zona Albarola: Via Maestri del lavoro (area parcheggio centro commerciale “My Lodi”), Via Tobagi (area parcheggio angolo Via Moro), Via La Malfa (area parcheggio), Via Giovanni XXIII (area parcheggio Scuola primaria R. Pezzani);
  • Zona San Fereolo: Piazza Gobetti, Viale Pavia (fronte Chiesa Parrocchiale), Via del Chiosino (area parcheggio lato civico 50), Via Tortini (area parcheggio Scuola primaria Arcobaleno).

Le persone in quarantena e tutti coloro che sono impossibilitati ad uscire di casa o si trovano in condizioni di fragilità, potranno scrivere all’indirizzo mail coc@comune.lodi.it o telefonare al Centro Operativo Comunale di Protezione Civile 0371.409.601 per richiedere le mascherine. Saranno successivamente ricontattati dagli operatori di Polizia Locale che le consegneranno a domicilio.

“Ringrazio per le generose donazioni sia Regione Lombardia sia la Municipalità cinese di Jinan che ci permetteranno di distribuire gratuitamente le mascherine, spesso purtroppo difficili da reperire in questo periodo emergenziale, pur essendo strumenti utili per contenere la diffusione del virus. L’Amministrazione ha studiato una modalità di consegna dei dispositivi finalizzata a ridurre al minimo gli spostamenti dei cittadini e che sia al tempo stesso celere e capillare. Sottolineo che i punti individuati nelle varie zone cittadine per la distribuzione tardo pomeridiana delle mascherine saranno a servizio di chi durante il giorno non ha avuto la possibilità di procurarsele perché al lavoro o per altri impedimenti. Speriamo in questo modo di garantire che ogni nucleo familiare abbia a disposizione la propria quota di mascherine”, così il Sindaco di Lodi Sara Casanova.