Cronaca

Lodi. Furto e ricettazione, due denunciati

I Carabinieri di Lodi hanno denunciato in stato di libertà due persone responsabili rispettivamente di ricettazione e furto in abitazione.

Le indagini hanno consentito di cogliere G.C. 47enne lodigiano, con qualche precedente di polizia alle spalle, in possesso di un telefono cellulare del valore di 500 euro, rubato con destrezza da ignoti nel mese di settembre all’interno di un esercizio commerciale del capoluogo. L’attività di analisi svolta ha permesso di accertare che lo stesso soggetto ha effettivamente avuto in uso l’apparato telefonico, venendo per questo denunciato per ricettazione. Il telefono è stato restituito all’avente diritto.

Gli stessi carabinieri hanno denunciato per furto in abitazione R.L. 47enne nomade di Melzo, resosi responsabile di furto in abitazione a Lodi ad agosto scorso, quando approfittando della porta aperta, era entrato nell’appartamento di una 69enne, impossessandosi di una borsa contenente documenti e denaro contante. Accortosi della presenza della donna in casa si era dato a velocissima fuga, non prima però di essere ben visto in faccia dalla proprietaria. I carabinieri al termine degli accertamenti, sono riusciti ad individuare l’autore del furto sulla base della descrizione fornita dalla vittima e del modus operandi adoperato, trovando conferma anche con l’individuazione fotografica eseguita dalla vittima.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);