Lodigiano

Lodi elezioni: testa a testa fra Casanova e Gendarini. Ballottaggio il 25 giugno

Lodi elezioni: testa a testa fra Casanova e Gendarini. Ballottaggio il 25 giugno. E’ questo il principale risultato della prima tornata. In totale si sono recati alle urne il 60,2% degli aventi diritto al voto, pari a 20.754 residenti. Un dato leggermente il calo rispetto al 2013.

Per quanto riguarda i candidati sindaci si attestano alle prime due posizioni Carlo Gendarini, per la coalizione di centrosinistra, con il 30,63% tallonato da Sara Casanova con il 27,32% nel centrodestra. Risultato importante per Lorenzo Maggi con  il 15,5%, seguito da Massimo Casiraghi (M5S) 9,5%, Giuliana Cominetti 7%, Stefano Caserini (110&Lodi) 5,83% e chiude Luca Scotti con il 4%.

Per i risultati dei partiti ai primi due posti troviamo il PD (15,92%) seguito a ruota dalla Lega Nord (14,22%). Resta sotto la soglia del 10% il M5S, risultati lodevoli per due civiche: Gendarin Sindaco (6,3%) e per Sarà, lista a supporto della Casanova (5,92%). Fanalini di coda Lodi in Prima persona a sostegno di Gendarini (1,36%) e i Pensionati (0,74%).


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);