Home Territorio Lodigiano Lodi. Da lunedì nuovi lavori per migliorare l’accessibilità all’ospedale

Lodi. Da lunedì nuovi lavori per migliorare l’accessibilità all’ospedale

124
0

Lunedì 16 marzo prenderanno il via i lavori per realizzare le misure di miglioramento dell’accessibilità dei veicoli all’Ospedale Maggiore, a rifinitura degli interventi di riqualificazione dell’assetto viabilistico della zona previsti nel progetto “Lodi Sicura”, che in particolare hanno comportato la modifica dell’intersezione tra Largo Donatori Sangue, via Secondo Cremonesi, via Massena e via Borgo Adda, con l’inserimento di una nova rotatoria, oltre ad una più razionale suddivisione dei flussi di traffico in Largo Donatori Sangue ed all’ampliamento dei marciapiedi nel primo tratto di via Massena. I lavori dureranno circa 15 giorni e non comporteranno limitazioni al traffico ed alla sosta; l’unica misura provvisoria riguarderà la corsia di Largo Donatori Sangue riservata a mezzi del trasporto pubblico, taxi, mezzi di soccorso e veicoli dei residenti, alla quale non sarà possibile accedere direttamente da via Secondo Cremonesi, ma sarà invece necessario transitare per via Borgo e quindi dalla bretella “Age Bassi” che collega la stessa via Borgo Adda a viale Savoia. L’intervento sarà eseguito dalla stessa impresa che ha già realizzato nei mesi scorsi i lavori di riqualificazione e non comporterà spese aggiuntive, essendo finanziato nel quadro economico del progetto “Lodi Sicura”. Nel dettaglio, i lavori consisteranno nella realizzazione di una piazzola di sosta, ricavata arretrando parzialmente la pavimentazione in porfido del piazzale di ingresso dell’Ospedale Maggiore, dove sarà possibile effettuare la sosta di breve durata per i mezzi del trasporto pubblico ed i mezzi privati per l’accompagnamento di persone all’Ospedale, in modo da non interferire con il transito in Largo Donatori Sangue e non creare rallentamenti al traffico. Inoltre, tre stalli per la sosta a pagamento a rotazione (“striscia blu”) alla confluenza tra viale Savoia e Largo Donatori Sangue saranno trasformati in stalli a striscia bianca, per la sosta gratuita con disco orario e fermata massima di 30 minuti. Al termine dei lavori stradali, verrà integrata la segnaletica verticale della zona.

«Con questi interventi di completamento – spiega il sindaco, Simone Uggetti – l’accessibilità veicolare all’Ospedale Maggiore migliorerà sensibilmente, consentendo la sosta breve necessaria per l’accompagnamento di persone. Grazie alle modifiche introdotte con il progetto “Lodi Sicura”, questo importante snodo della viabilità urbana ha assunto un assetto più ordinato e lineare, regolando in modo efficace il traffico in corrispondenza di una intersezione da cui ogni giorno transitano centinaia di veicoli, lungo un importante asse di collegamento tra il centro, la città bassa, l’oltre Adda e la tangenziale, oltre ad aver aumentato la sicurezza del transito pedonale tra il parcheggio di via Massena e Largo Donatori Sangue».


SCOPRI QUI LE MIGLIORI OFFERTE DELLA TUA CITTA’