Home Attualità Lodi. Da fine mese inizia la campagna antinfluenzale

Lodi. Da fine mese inizia la campagna antinfluenzale

41
0

Lodi, 18 ottobre 2011 – Dal 31 ottobre partirà la campagna antinfluenzale per la stagione 2011-2012: quest’anno sarà disponibile un solo vaccino, che conterrà tre ceppi virali, uno dei quali è il ceppo pandemico A H1N1 che ha iniziato a circolare nel 2009.

La ASL acquisterà quest’anno più di 36000 dosi di vaccino antinfluenzale che saranno somministrate agli utenti sia presso gli ambulatori vaccinali che avvalendosi della collaborazione dei medici di famiglia e delle strutture sanitarie e socio assistenziali.

La vaccinazione antinfluenzale sarà offerta gratuitamente, come negli anni passati, a tutti i soggetti di età pari o superiore ai 65 anni (nati nell’anno 1946 e precedenti), alle persone affette da patologie croniche, alle donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza e ad alcune categorie di lavoratori dei servizi sanitari e di emergenza.

I soggetti anziani e gli adulti affetti da patologie croniche saranno vaccinati presso il proprio curante.

Per le altre categorie di soggetti a rischio (lavoratori, minori affetti da patologie croniche) sono già aperte le prenotazioni presso gli ambulatori ASL, tramite il servizio telefonico di prenotazione regionale (numero verde 800 638 638).

Anche chi non rientra nelle categorie sopra elencate può richiedere di eseguire la vaccinazione antinfluenzale presso gli ambulatori ASL, al costo di 16,00 euro, sempre prenotando al numero verde regionale.

Si ricorda che l’influenza non costituisce normalmente un rischio per la salute dei bambini sani e, pertanto, la vaccinazione è raccomandata esclusivamente per i bambini a rischio, che sono stati invitati dalla ASL con lettera personalizzata.