Home Cronaca Lodi. Controlli anti droga, due denunciati

Lodi. Controlli anti droga, due denunciati

53
0

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, venerdì 25 gennaio, hanno dato luogo ad un controllo straordinari del capoluogo, al fine di contrastare lo spaccio di stupefacenti in città.

L’attività ha consentito di deferire in stato di libertà due nordafricani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti:

I.B., 27enne libico, con precedenti di polizia, e A.W., 20enne egiziano, residenti a Tavazzano ma di fatto in Italia senza fissa dimora.

I militari della sezione Radiomobile, nell’arco della mattinata, hanno sottoposto a controllo i citati soggetti in Lodi nei pressi di Viale Milano, mentre viaggiavano a bordo di una piccola utilitaria, di proprietà di un conoscente. Durante l’identificazione hanno manifestato nervosismo e fretta, tanto che il libico, spintonando i carabinieri ha tentato anche di scappare, gettando un involucro, venendo immediatamente bloccato da un’altra volante intervenuta a supporto. Sottoposti immediatamente a perquisizione personale e veicolare sono stati trovati in possesso il primo di 13 grammi di hashish, nascosti nel borsello che aveva tentato di disperdere, già suddivisi in dosi, mentre il secondo di un sacchetto contenente ulteriori 10 dosi di marijuana. Viste le modalità di occultamento dello stupefacente e la ripartizione in numerose dosi, non sono emersi dubbi sulla destinazione allo spaccio. Il 28enne è stato anche deferito per resistenza a pubblico ufficiale per il tentativo di fuga effettuato spintonando i militari.

Il controllo è stato svolto nel corso di un più ampio servizio predisposto proprio nell’ambito del capoluogo in rafforzamento alle azioni di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti unitamente a due unità cinofile – cani  “Ozzy” e “Denver” – del Nucleo Carabinieri Cinofili di Casatenovo (LC).

Dopo le verifiche presso i domicili dei due nordafricani, i Carabinieri del N.O.R., unitamente ai cinofili ed al personale del Comando di Polizia locale di Lodi hanno ispezionato i principali parchi pubblici di Lodi (via Fascetti, Lago di Como, via delle Caselle) e la Stazione Ferroviaria, identificando e verificando la posizione amministrativa di 18 giovanissimi.

L’attività di controllo continuerà nelle prossime settimane.