Home Cronaca Lodi. Arrestato in centro storico spacciatore 18enne

Lodi. Arrestato in centro storico spacciatore 18enne

1111
0

Lodi – Anche in questi giorni proseguono i servizi anti-droga da parte dei Carabinieri nelle zone più critiche della città, tra cui le aree del terminal bus e dei parchi di via Fascetti e di via Caselle.

Il 27 dicembre nella rete dei militari è finito E.H.S., un diciottenne nato in Italia da genitori egiziani e residente in provincia, già gravato da numerosi precedenti di polizia, il quale, mentre gironzolava a piedi nel centro storico cittadino assieme ad un altro straniero, ha insospettito i militari perché ha cercato immediatamente di allontanarsi. Il motivo del suo tentativo di svignarsela era presto spiegato dal ritrovamento di circa 39 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, che egli aveva nascosto nello scalda-collo e pronta a essere immessa sul mercato della vendita al dettaglio. Il suo amico, il 19enne O.M., nato in Italia da genitori nigeriani, pure lui già conosciuto dall’ufficio anche se residente in provincia di Milano, è stato denunciato perché inottemperante a all’ordine del Questore della provincia di Lodi di lasciare la cittadina lodigiana.

Il 18enne trovato in possesso della droga sequestrata è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, reato per il quale il giorno dopo il Tribunale di Lodi ha convalidato l’arresto e gli ha imposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione ai carabinieri.

I controlli anti-droga sono proseguiti anche la sera del 28 dicembre, e sono stati estesi alla Stazione ferroviaria di Tavazzano. Questa volta, a “farne le spese” sono stati F.F.M. 19enne di Sant’Angelo Lodigiano, controllato alla guida della propria Volkswagen Polo e trovato in possesso di circa 4 grammi di marijuana, motivo per il quale gli è stata anche ritirata la patente di guida e B.S., 21enne di Pieve Fissiraga, controllato a piedi in città con addosso hashish e marijuana per un totale di 3 grammi. Per entrambi è scattata la segnalazione in Prefettura quali assuntori e il sequestro dello stupefacente.