Cronaca

Lodi. Archiviato il caso Sali

Il gip del Tribunale di Lodi, Isabella Ciriaco, ha ritenuto di archiviare, perché “sono ignoti gli autori”, la vicenda sulla morte del carabiniere, Giovanni Sali, di 48 anni, trovato morto in via del Tempio, in città bassa a Lodi, il 3 novembre 2012. È stata respinta la richiesta della famiglia che aveva chiesto di aprire un nuovo filone di indagine. E’ stata invece accolta in parte, la tesi della Procura di Lodi che, dopo cinque anni di indagini, aveva chiesto l’archiviazione perché “non sono emersi elementi in grado di definire la vicenda un omicidio”.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);