Appuntamenti

Lodi. Appuntamento con la tradizione: edizione n°31 del Palio, ospite d’onore Leo Nucci

Lodi. E’ stata presentata questa mattina in Comune, alla presenza di organizzatori, sponsor, sindaco e vicesindaco, la 31ª edizione del Palio di Lodi. Domenica 1 ottobre la giornata inizierà alle 11:00 con la Messa in Duomo, poi in piazza della Vittoria alle 15:30 presentazione dei Rioni, alle 16:00 le gare di qualificazione e alle 16:30 la sfida dei “puledrìn”, sfida dedicata ai più piccoli. Prima della “cursa” finale per aggiudicare l’ambito trofeo, “el Baston de San Bassan” si terrà una gara degli anelli: il fantino a cavallo spinto da due atleti dovrà infilare con la lancia i quattro cerchi posti sul quadrilatero della piazza nel minor tempo possibile. A seguire, ospite di rilievo internazionale, il baritono Leo Nucci. Alle 17:30 la “Cursa dei cavai”: i concorrenti degli 8 rioni spingendo il propri ocavallo dovranno percorrere tre giri della piazza. Chi taglierà per primo il traguardo davanti alla Cattedrale si aggiudicherà il Gonfalone della Città di Lodi. A conclusione il sindaco Sara Casanova consegnerà al rione vincitore del 31° Palio “el Baston de San Bassan”.

La manifestazione, che di avvale del marchio “Patrimonio d’Italia per la tradizione”, è stato organizato come di consueto dalla Wasken Boys, con il contributo di alcuni sponsor privati e di Asvicom che ha contribuito alla stampa dei biglietti per una sottoscrizione a premi (buoni acquisto da 100 a 500 euro) messi in palio dai propri associati, oltre al patrocinio di Regione Lombardia, Città di Lodi, Provincia di Lodi e Parco Adda Sud. Per informazioni: Comitato Organizzatore Tel. 0371 36346 – info@paliodilodi.it.

Palio-edizione-31-sara-casanova


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);