Lettere a Lodinotizie

Lettere – Vogliamo che la spesa sociale venga erogata a chi ne ha effettivamente bisogno

Le modifiche apportate dal Consiglio Comunale al Regolamento per l’accesso alle prestazioni sociali agevolate, hanno introdotto nel Comune di Lodi, con l’Amministrazione di centro destra, un sistema che si basa sull’applicazione di leggi dello Stato in vigore ormai da ben 18 anni.

Se in Italia quasi nessun Comune le applica, ciò non significa che debbano essere dimenticate e che si debba continuare a non applicarle.

Il Comune di lodi ha avuto al riguardo un approccio più ortodosso, dal punto di vista della del rispetto delle leggi vigenti, per regolamentare l’accesso alle prestazioni sociali agevolate.

Aver protratto per anni , il discostamento dalle leggi al riguardo, ha contribuito ad alimentare tanto clamore.

E’ invece necessario prendere atto che chi ci ha preceduto, non ha applicato le leggi in essere da 18 anni, concedendo di fatto l’accesso a prestazioni sociali agevolate a chi, non dimostrando ciò che doveva dimostrare, poteva magari NON averne diritto.

Un comportamento sicuramente ingiusto ed iniquo per i nostri cittadini che hanno visto destinare prestazioni sociali agevolate, senza che fosse accertato, in base alle leggi in vigore se il destinatario avesse effettivamente diritto a percepirle.

E’ tuttavia inutile recriminare e polemizzare sul passato.

Noi abbiamo posto rimedio perchè vogliamo che la spesa sociale, in uno stato di diritto e non del rovescio, venga erogata a chi dimostri di averne effettivamente bisogno.

La legge va rispettata e non disapplicata!

Il nostro è stato un passo importante verso la legalità che ha eliminato iniquità e disparità di trattamento tra cittadini Comunitari ed extra comunitari.

Certo è che quasi sempre, in fase di prima applicazione possono emergere delle criticità che devono essere gestite, nel rispetto della legge ed in tal senso va l’ ordine del giorno presentato dalla maggioranza questa sera.

Preciso inoltre che ad oggi, nessuna e dico nessuna domanda è stata rigettata, è in atto una complessa istruttoria e verifica della documentazione prodotta.

Elisa Gualteri

Consigliere Comunale

Fratelli d’Italia – Alleanza Lodigiana


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);