Lettere a Lodinotizie

Lettere – Va bene fare opposizione ma che sia costruttiva

Buongiorno Direttore, tramite le pagine del suo giornale, vorremmo ricordare ai Consiglieri di opposizione, che la nostra giunta si è trovata una situazione disastrosa e ad essa non imputabile!

Non vorremmo tornare sulle precedenti nostre dichiarazioni dei “cassetti della vecchia amministrazione PD esplosi in faccia” ma prima di parlare loro tutti, si facciano qualche domanda oltre che un esame di coscienza. 

In ambito partecipate, prendendo un esempio tra tutti Sogir, leggiamo le polemiche mosse dai consiglieri del M5S. 

Forse non è ancora chiaro che Sogir era un carrozzone mai decollato, in questi anni ha cumulato un debito pari a 652 mila euro. 

Non è quindi difficile dedurre che era solo uno sperpero esagerato di denaro pubblico. Perché mai quindi avremmo dovuto mantenerlo in vita difendendo, come state facendo voi adesso, uno spreco creato dalla giunta Uggetti? 

Va bene fare opposizione ma che sia costruttiva, cosa che da un anno a questa parte non sta accadendo, forse perché troppo impegnati su altri fronti e per altri impegni.

Ricordiamo, tanto per sottolineare l’impegno della nostra amministrazione sulle diverse criticità cittadine trovate, che sono in corso cantieri per il rifacimento di parecchie strade, nello specifico asfaltature e rotatorie, che come ben sa chi ha amministrato prima di noi, difficilmente le casse del Comune avrebbero potuto permettersi di sostenere senza l’aiuto di Regione Lombardia attraverso il “Patto per la Lombardia” ma altrettanto da sottolineare che è stata la nostra amministrazione a scegliere di mettere a bilancio ulteriori 300 mila euro. 

Per quanto riguarda le imposte invece, abbiamo deciso di ridurre la Tari per le imprese, diminuendola di oltre 130 mila euro pari ad una media di 3,7%.

In ambito di sicurezza, come cittadini prima che Consiglieri, siamo molto soddisfatti, i controlli nei parchi e nelle zone sensibili della città, si sono intensificati, i venditori abusivi sono assolutamente diminuiti ed il nuovo regolamento varato dalla nostra amministrazione qualche mese fa, ha fatto sì che si possa applicare il Daspo alle persone che non rispettano le regole. 

Ricordiamo inoltre le misure applicate dalla Polizia Locale in accordo con il Sindaco sulla sicurezza stradale. Controlli e numerose sanzioni sono state fatte anche nelle ultime settimane. 

In ambito di sicurezza, abbiamo posto attenzione anche verso i più giovani, basti guardare il progetto di prevenzione alla lotta contro il bullismo promosso nei Grest proprio questa estate. 

Ultima ma non per importanza, l’avvio del progetto di controllo del vicinato. Sistema innovativo e tecnologico che permette a ogni cittadino di segnalare in tempo reale, tramite applicazione da smartphone, ogni situazione anomala di pericolo o disagio direttamente al Comando di Polizia Locale. 

Approvando infine gli equilibri del bilancio 2018, abbiamo aggiunto ulteriori 30 mila euro di avanzo libero, destinandoli all’ ammodernamento e rimessa in funzione delle telecamere cittadine guaste da anni.

Tutto può ancora migliorare, tante sono le idee e tanti i progetti, ma la cosa certa è che non accettiamo prediche o rimproveri da parte di nessuno! 

Gruppo Consiliare Lega Nord – Comune di Lodi


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);