Home Lettere a Lodinotizie Lettere – Tutti uniti per Casanova

Lettere – Tutti uniti per Casanova

261
0

Gentile Direttore,

In merito alle recenti dichiarazioni del neo-segretario cittadino della Lega di Lodi, Alessandro Canevari, come segretario provinciale di Fratelli d’Italia vorrei ricordare che in tempi non sospetti ho ribadito con tutto il gruppo di FdI (secondo gruppo per numero di consiglieri in Broletto e di maggioranza) l’appoggio assoluto ed incondizionato a Sara Casanova e evidenziato come il Sindaco uscente sia l’unico profilo idoneo a correre alla carica di primo cittadino per un secondo mandato. La Casanova sarà da noi sempre sostenuta, aiutata e difesa, senza se e senza ma. E diciamo di più: Fratelli d’Italia si mette a totale servizio del Sindaco per sostenerla con grande entusiasmo nell’azione di comunicazione e strategia politica, dando manforte come nessun altro, e con ogni mezzo a disposizione, per iniziare da subito la campagna elettorale. Abbiamo uomini, mezzi e esperienza per dare un aiuto determinante alla coalizione di centrodestra, ne siamo ben consci. 

Al tempo stesso però, voglio ricordare la necessità di fare gioco di squadra, giacché si è parte di una coalizione. Al neo-segretario cittadino Canevari ricordo che non esistono servi sciocchi, e che si condivide tutto, idee, programmi inclusi. Non ci sono imposizioni o insegnanti in cattedra.

Toni e metodi devono essere collaborativi ed aperti a tutta la coalizione di centrodestra, senza ordini alle altre forze politiche.

Sono i diktat su temi e modi non condivisi ad essere ingiusti verso alleati da sempre leali e fedeli come Fratelli d’Italia, e sono questi toni che offrono il fianco ad un’opposizione che nulla ha da dire alla città. Vediamo di evitare simili imposizioni pubbliche per le prossime volte.

Saremo ben lieti di fare tavoli di coalizione con tutte le forze che oggi governano Lodi – da Maggi a Forza Italia, passando per Lega e civici – tutti insieme con le rispettive segreterie cittadine, così da seguire ancora più da vicino l’ultimo anno e mezzo della Giunta Casanova, auspicando toni più collaborativi e accomodanti da parte di tutti.

Siamo pronti allo sprint finale e sicuri che con un maggiore spirito di squadra la strada per la vittoria sarà meno tortuosa del previsto. 

Gianmario Invernizzi – Segretario provinciale Fratelli d’Italia Lodi