Home Attualità Ambiente e Natura Lettere – S.Angelo, taglio aceri via Diaz: lettera aperta al sindaco Villa

Lettere – S.Angelo, taglio aceri via Diaz: lettera aperta al sindaco Villa

644
0

Caro Sindaco, Mi permetto di scriverTi personalmente perchè credo che decisioni importanti e delicate vadano meditate fino all’ultimo minuto. E’ un invito quello che voglio rivolgerTi, un invito a sospendere il taglio delle decine di splendidi Aceri pluridecennali di via Diaz. 

Siamo tutti favorevoli al rifacimento della strada ed alla creazione di una nuova pista ciclabile, ma siamo sicuri che non ci sia alcun altro modo per portar a termine questa opera importante per la nostra città se non tagliando quegli alberi? In questi giorni tanti sono intervenuti a loro difesa, associazioni e singoli, tutti per dire semplicemente: rispettiamo gli alberi, sono stati con noi tanto tempo ed hanno contribuito al benessere della nostra città regalandoci ombra ed ossigeno lasciamoli vivere con noi ancora a lungo. 

Sono sicuro che le tante professionalità presenti nella nostra comunità democratica siano disponibili ad un contributo di idee nel pieno rispetto dei ruoli, me è chiaro che la decisione spetta solo e soltanto a voi. 

Caro Maurizio, è solo questione di volontà politica, fermatevi un attimo a valutare eventuali alternative e tutti i santangiolini certamente lo apprezzeranno. 

Giuseppe Di Silvestre 
Segretario Circolo del Partito Democratico | Sant’Angelo Lodigiano