Home Attualità Economia e Lavoro Lettere in Redazione – “Un paese ingessato: Castiòn!”

Lettere in Redazione – “Un paese ingessato: Castiòn!”

43
0

Il bilancio di previsione approvato dalla maggioranza è dir poco insoddisfacente. non esiste nessuno spunto adeguato ai bisogni reali giornalireri dei castiglionesi ma si naviga a vista senza slanci di passione civica e di impegno arduo verso alcuni problemi dei cittadini. Ci hanno indebitato con la rinegoziazione dei mutui che porterà euro 90.000 in cassa per 4 anni ma che si pagheranno cari e salati per l’effetto composito dell’aumento delle rate a scadenza visto che i mutui sono stati portati tutti a 20 anni di scadenza temporale (circa i costi per i cittadini con conteggio vicino alla realtà per oltre euro 540.000 (vi allego i vari files per verificare con mano cosa succede e vi allego un parere della corete di conti lombardia ). in base alla rinegoziazione bisogna fare investimenti in conto capitale (opere pubbliche) ma non abbiamo capito dove sono stati inserite le poste contabili e lo abbiamo fatto presente al segretario comunale. inoltre tutti i soldi di Sorgenia, della convenazione sono stati spalmati euro 144.000 dentro alla spesa corrente senza benefici per i cittadini evidenti ma miscelati nel calderone comunale.  Anche per i rapporti con le associazioni male su tutta la linea, rapporti deteriorati e collaborazione al lumicino, tranne alcuni casi precisi.

NULLA DI QUANTO HANNO CHIESTO I CITTADINI E NOI A GRAN VOCE CON MOZIONI DEDICATE ALLO SPORT,AI PARCHETTI ALLA ILLUMINAZIONE PUBBLICA, AL VERDE, ALLA MANUTENZIONE DELLE STRADE E DELLE PIAZZE,ECT….. NULLA E’ STATO APPROVATO. MA QUALE E’ IL PROGETTO DELLA AMMINISTRAZIONE COMUNALE? ORMAI NON LO SA PIU’ NESSUNO: L’UNICA COSA RIMASTA E’ LA NUOVA PIAZZOLA ECOLOGICA ORMAI DIVENUTA OBBLIGATORIA DAL 2012 PER LEGGE CHE DOVRA’ ESSERE FATTA CON UN INVESTIMENTO DI OLTRE 400.000 EURO SUBORDINATA ALLA CESSIONE DELLA CASA DI VIA ALFIERI ( “A CASTION LA CA DE CRUSCHETA”) , VERA PALLA AL PIEDE POLITICA E AMMINISTRATIVA SIA PER IL SINDACO CHE PER I CITTADINI.

Noi abbiamo anche proposto degli emendamenti al bilancio (non ufficiali, consegnati solo come dichiarazione di voto contraria al bilancio approvato dalla maggioranza)  nella seduta consiliare in quanto dopo aver proposto di tutto in questi anni non siamo mai stati ascoltati! Ve li alleghiamo in quanto prevederebbero il ripristino degli investimenti sul centro sportivo e sui parchetti, oltre la manutenzione parziale di alcune vie del paese

NOI PENSIAMO SIA ARRIVATO IL MOMENTO DI DARE UNA VERA “SVOLTA” A QUESTO PAESE CHE NON E’ LA SVOLTA A SINISTRA PROPOSTA DALLA MAGGIORANZA ATTUALE MA UNA VERA SPINTA DA PARTE DI CHI VUOLE METTERE IN GIOCO LE ASPETTATIVE DEL PAESE: UNA QUALITA’ MIGLIORE QUOTIDIANA NEI SERVIZI E UN MINIMO DI PROIEZIONI  INFRASTRUTTURALI MIRATE PER IL PAESE, OLTRE CHE UNA SPINTA ALLO SVILUPPO IN UN PAESE ORMAI INGESSATO SU SE STESSO!

LEGA NORD – SEZ. ADDA

ENTI LOCALI

CASTIGLIONE D’ADDA