Home Lettere a Lodinotizie Lettere – Fornero a Lodi. Il Comitato ricorda che esistono ancora 6000...

Lettere – Fornero a Lodi. Il Comitato ricorda che esistono ancora 6000 esodati

77
0

Il comitato esodati di Lodi, richiamato, senza essere stato interpellato, nella querelle politica seguita al prossimo arrivo in città della signora Elsa Fornero per presentare il suo ultimo sforzo editoriale, si esime, con tutto il rispetto, di partecipare alla polemica sorta attorno all’appuntamento previsto per il prossimo 3 settembre. Avendo sperimentato sulla propria pelle, e di persona, gli effetti di un provvedimento sbagliato (ci sono volute otto leggi di salvaguardia per correggerne le lacune) e guardando con crescente preoccupazione alle proposte confuse e contraddittorie, in tema di previdenza, che circolano in questo momento, il comitato esodati Lodi, nell’occasione vuole soltanto ricordare a tutti quelli che parteciperanno all’incontro con la signora Elsa Fornero, o soltanto che ne stanno discutendo, che esistono ancora seimila (6.000) esodati che da anni aspettano una risposta adeguata e che, forte della sua esperienza, non ha paura a segnalare che prima di parlare di ulteriori riforme, servirebbe assumersi le proprie responsabilità e sistemare i danni già compiuti, prima di farne altri. Per ulteriori informazioni sulla storia e sulle attività del comitato esodati di Lodi: http://comitatoesodatilodi.blogspot.com.