Home Lettere a Lodinotizie Lettere – Commissione Comunale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo

Lettere – Commissione Comunale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo

411
0

Lodi ha fatto un passo avanti di particolare importanza in materia di sicurezza dei luoghi e locali in cui si svolgeranno spettacoli ed eventi pubblici.

Il 10 Settembre us il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento che disciplina l’attività della Commissione Comunale di Vigilanza, che dovrà valutare ed esprimere pareri in merito alla fattibilità degli eventi pubblici e alla loro sicurezza.

La sicurezza del Cittadino, per il governo di centrodestra, è sotto attenzione in tutte le sue forme possibili e ora, anche il nostro Capoluogo è dotato di un’adeguato strumento di riferimento.

La Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo (CCVLPS), in sintesi, avrà il compito di valutare nel concreto i singoli eventi, di indicare le procedure in materia di vigilanza e sicurezza degli spettacoli e intrattenimenti pubblici, ed eventualmente di modificare o implementare, ove necessario, le misure previste dall’Organizzatore.

La tutela della sicurezza delle persone ne risulterà sicuramente rafforzata, per evitare, per quanto sia possibile, fatti imprevedibili.

La Commissione sarà composta:

a) dal Sindaco o da suo delegato che la presiede;

b) dal Dirigente o Responsabile della Polizia Locale o suo delegato;

c) dal Dirigente Medico del competente dipartimento dell’Azienda Sanitaria di Lodi o da un medico dallo stesso delegato;

d) dal Dirigente o Responsabile del Settore Tecnico o suo delegato;

e) dal Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco o suo delegato;

f) da un esperto di elettrotecnica

L’adozione di misure di sicurezza adeguate allo svolgimento di un evento, pur in un quadro di riferimenti normativi e tecnici esistenti, richiede per l’efficacia dell’azione, l’individuazione delle c.d. “vulnerabilità”, che possono essere infinite e non catalogabili.

Con la citata Commisione la gestione della sicurezza degli eventi, troverà d’ora in poi un nuovo approccio.

Grazie alla Giunta Casanova di Centrodestra anche a Lodi, gli eventi pubblici verranno valutati non con logiche astratte, nè applicando rigidi schemi di riferimento bensì, con una valutazione dei rischi che terrà conto in concreto, delle effettive esigenze per la sicurezza delle persone.

Cordiali saluti

Elisa Gualteri

Consigliere Comunale Lodi – Fratelli d’Italia Alleanza Lodigiana