Lettere a Lodinotizie

Lettere – Castiglione, analisi di mezza estate

In questi ultimi due mesi siamo stati contattati da nostri elettori e da altri cittadini in merito ad alcune questioni amministrative locali che non condividono le scelte della attuale amministrazione. Onde evitare inutili discussioni precisiamo che facciamo da portavoce di un malessere e di alcune preoccupazioni civico-amministrative da discutere in varie soluzioni e formulazioni. Intanto per iniziare dobbiamo ancora approvare in cons. comunale il DUP (DOC.UNICO DI PROGRAMMAZIONE) da dove si dovrebbero evincere le scelte della amministrazione per i prossimi tre anni. I termini sono ordinatori ma attendiamo il documento per esaminare con il gruppo tutte le importanti proiezioni per programmare la vita sociale locale. Inoltre, dopo la capogruppo sul centro sportivo, abbiamo appreso via stampa di una rescissione anticipata della gestione del centro sportivo, e questo, alla luce di tutte le cose successe negli anni scorsi ci preoccupa; la scadenza naturale sarebbe stata il 31 agosto ma ora per la mancata manutenzione ad esempio dei campi da calcio (che rischiano di bruciare l’erba …e per tutto il resto come si intende procedere? Tempi e soluzioni devono essere velocissime e adeguate al mantenimento dei servizi delle realtà locali associative e di tutti i fruitori del centro sportivo. Per quanto riguarda la gara della mensa scolastica, vista la sospensione in autotutela, ci chiediamo se e come i parametri contestati siano stati sviluppati, al di la di qualsiasi contraddittorio, in quanto trattasi di un servizio importante e alcuni genitori vogliono essere tranquillizzati sul servizio che sicuramente continua ma che avrà tempi lunghi per la gara europea da sviluppare. Per i rifiuti, col nuovo sistema, visto che tutto è iniziato al 1 di agosto e ci risulterebbe che oltre 200 famiglie non avrebbero ancora ritirato i nuovi sacchi per il secco,( visto il periodo estivo…ndr…) ci siamo permessi chiedere la convocazione della commissione ambiente per analizzare il primo mese di raccolta e di verificare tutte le criticità o le cose buone sviluppate in questi frangenti: sicuramente su questa partita sia tanti cittadini che attività commerciali non hanno gradito il modus operandi e speriamo che dal serrato confronto, nel mese di settembre vi vada verso soluzioni concordate e positive per tutti anche per quanto riguarda la possibile modifica della viabilità dell’asse via Roma via Garibaldi, sulla quale noi rimaniamo contrari come schema di fondo. Sulla TARI ci sono tanti rilievi e tante sfaccettature e penso sia utile rivedere a tutto tondo il sistema integrato. Per la sagra 2018 infine, abbiamo raccolto lamentele diffuse e polemiche, oltre che un pubblico scarso presente alle serate… in quanto non hanno gradito la programmazione e non hanno gradito la poca collaborazione fra pro-loco e comune: nei mesi scorsi sono state riviste le convenzioni (in meglio o in peggio?) dalla giunta comunale con le varie associazioni, (compresa la pro-loco)… e quindi i castiglionesi si aspettavano novità positive per la sagra cittadina; invece nulla di tutto questo è avvenuto e ora invitiamo la giunta e gli assessori competenti a rivedere a 360 gradi questi eventi: (nemmeno la balera era presente in piazza … e senza il ballo liscio nel programma a Castiglione la gente rimane disorientata…). Lasciamo alla giunta comunale le riflessioni, noi faremo le nostre valutazioni e chiederemo conto delle responsabilità amministrativo-politiche non condivise o errate secondo le nostre analisi interne ed esterne all’ente comunale, qualora non vengano posti correttivi adeguati a varie proiezioni sociali ed amministrative.

Cordiali saluti

Lista civica il Progresso di Castiglione


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);