Lettere a Lodinotizie

Lettere – Bretella di Selvagreca, l’incompiuta

Casanova sindacoLa bretella di Selvagreca, la strada di collegamento tra l’uscita della tangenziale – svincolo Ospedale – e le vie Lago di Garda e Selvagreca, venne aperta al traffico nel luglio 2009.

L’arteria, intervento che è costato complessivamente quasi 1 milione 300 mila euro, nacque con la funzione di separare i flussi di traffico urbano ed extraurbano, per consentire di sgravare l’area residenziale delle vie dei Laghi e di via Secondo Cremonesi da un intenso volume di traffico di attraversamento.

L’opera, da subito, assunse un positivo impatto sulla viabilità urbana, garantendo quiete agli abitanti della zona Laghi e attraversamento rapido per i mezzi.

Ora, come Partito Pensionati, portiamo all’attenzione dei cittadini di Lodi su questa “bretella”, in modo negativo, perchè, dai circa otto anni di esistenza, per questa opera NON è mai stata fatta nessuna MANUTENZIONE sia ordinaria sia straordinaria, unici interventi periodici avvenuti negli anni: il taglio dell’erba.

E’ sotto gli occhi di tutti, lo stato di non manutenzione della segnaletica orizzontale – quasi assente -, e verticale – mancante, penzolante o caduta -, come pure la erosione del manto stradale ai bordi delle carreggiate. La strada si sta restringendo a causa dell’erba, che man mano sta avanzando sostit,uendosi all’asfalto. La chicca negativa finale, per cui l’abbiamo chiamata “incompiuta”, la mai avvenuta piantumazione di una siepe e di un filare di cento querce, previsti nel suo progetto di realizzazione, al fine della mitigazione ambientale, essendo all’interno del Parco Adda Sud. Non ci è dato sapere se il Parco ha sollecitato negli anni queste piantumazioni.

All’atto dell’inaugurazione, le autorità comunali ne annunciarono la messa a dimora dopo due mesi, sono passati otto anni e riteniamo che sia arrivato il tempo per una manutenzione puntuale su segnaletica orrizontale e verticale e il ripristino dei bordi stradali se non si vuole che la strada torni ad essere campo, e la realizzazione della prevista piantumazione mai fatta!

Andrà anche cercata una soluzione per la Via Andrea Massena, perchè, è si diminuito il traffico sulla vie dei Laghi (tranne per i parcheggi), ma è notevolmente aumentato sia il flusso di macchine, e di conseguenza lo smog, sulla via Massena in uscita in direzione verso il centro.

La bretella di Selvagreca, come via del Sandone (per citarne unìaltra), saranno inserite nelle priorità del programma elettorale della coalizione di centro destra di cui il Partito Pensionati fa parte, perchè, chi entra in Lodi prossimamente, dovrà sentirsi piacevolmente accolto nel perccorrere le vie di ingresso della nostra bella Lodi, per troppi anni privata di manutenzione “non straordinaria”, ma necessaria!

Domenico OSSINO – Referente per Lodi PP

partitopensionatilodi@gmail.com


Casanova Sindaco


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);