Home Attualità Agricoltura Lettere – Biogas, opportunità per l’agricoltura o problemi per tutti? Convegno il...

Lettere – Biogas, opportunità per l’agricoltura o problemi per tutti? Convegno il 28 Novembre

40
0

Gentile REDAZIONE, 

negli ultimi anni il territorio Lodigiano e quello Cremonese sono divenuti terreni di conquista da parte di multinazionali del settore per l’installazione di Centrali a BIOGAS, molto spesso con la compiacenza o l’impossibilità di intervento da parte di amministrazioni Regionali, Comunali e Provinciali. 

Si tratta di impianti a notevole impatto ambientale e paesaggistico. Comportano gravi rischi alla salute per tutta l’area circostante, causa il formarsi di microparticelle che, non potendo essere filtrate, si diffondono nell’aria arrecando danni alla pelle ed all’apparato respiratorio; senza trascurare la generazione e diffusione di sgradevolissimi odori. Esiste anche il possibile prodursi di inquinamento delle falde acquifere con gravissimo e prevedibile danno per tutta l’economia agricola della zona, per non parlare dell’inquinamento di terreni e dei corsi d’acqua (con conseguenti morie di pesce), normalmente oggetto di sversamenti di residui di lavorazione. Il tutto nella nostra Pianura Padana, uno degli ambienti più inquinati al mondo. 

Noi, come WWF Lodigiano temiamo molto i possibili effetti degli impianti biogas e biomasse sulla salute umana, sull’agricoltura di qualità, sull’ambiente, sugli aspetti sociali, sui trasporti ecc.. 

Di conseguenza abbiamo ritenuto opportuno organizzare un evento al fine di informare la cittadinanza in merito al fenomeno BIOGAS, raccontando, attraverso la viva voce di esperti in materia, le verità e le bugie che si celano dietro questa fonte rinnovabile non propriamente BIO. 

Il convegno è organizzato a Rivolta d’Adda, il 28 novembre 2014 alle ore 20.45,  Sala Giovanni XXIII al centro Socio-Culturale (La chiocciola) in via Stefano Renzi, 5. 

Contiamo sulla Vostra partecipazione 

WWF Italia

Sezione WWF LODIGIANO