Home Cronaca “Le bestie assassine dell’Isis devono essere fermate con ogni mezzo”

“Le bestie assassine dell’Isis devono essere fermate con ogni mezzo”

28
0

“Provo un immenso dolore e una rabbia incontenibile per la strage di Dacca, che vede tra le vittime anche due lombardi: Maria Riboli, giovane mamma, e Claudio Cappelli. Esprimo alle loro famiglie e ai loro cari le mie piu’ sentite condoglianze e mando loro un abbraccio forte, anche a nome di tutti i cittadini lombardi. Le bestie assassine dell’Isis devono essere fermate con ogni mezzo: siamo in guerra e siamo stufi di porgere l’altra guancia”. Lo scrive sul suo profilo Facebook il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni commentando la strage in Bangladesh. Il presidente aggiunge: “L’orrore di Dacca dice chiaro e forte alla comunita’ internazionale che e’ ora di passare dall’indignazione all’azione concreta per sterminare i fanatici islamisti. Basta tentennamenti, agire subito”.