Attualità

Lavoro. Classifica retributiva delle province, Lodi scala 12 posizioni

Sempre più nel mercato la scelta di un posto di lavoro è soggetta a valutazioni basate sulla sede di lavoro. A ogni territorio corrisponde infatti un tessuto di aziende ben diverso, settori differenti, e opportunità più o meno diffuse, e in aggiunta la distanza dal proprio domicilio influisce nella ricerca di lavoro. Tale contesto determina differenze tra la retribuzione che un lavoratore, anche a parità di professione, può percepire in una provincia piuttosto che in un’altra.

Secondo la classifica retributiva delle province italiane indicata nel il report del del JP Geography Index, la Lombardia si attesta al primo posto con 31.711 euro procapite, seguita da Emilia Romagna e Trentino con circa 30mila euro. In coda troviamo le regioni del Sud con in ultima posizione la Calabria con 24.537 euro.

La Provincia di Lodi, al 28° posto fra le 107 province, registra una retribuzione procapite di 29.275 euro, scalando la classifica rispetto al 2016 di 12 posizioni. In prima posizione Milano con 34.330 euro, mentre ultima la provincia di Messina con 23.729 euro.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);