Home Territorio Lodigiano La ceramica Vecchia Lodi commemora il 150° dell’unità d’Italia

La ceramica Vecchia Lodi commemora il 150° dell’unità d’Italia

57
0

Anche il laboratorio di ceramica artistica ‘Vecchia Lodi’ ha deciso di dare il suo contributo alle celebrazioni del 150.esimo dell’unità d’Italia. Lo ha fatto realizzando un completo da tavola in tricolore, presentato ufficialmente al rappresentante del Governo a Lodi, il prefetto Peg Strano Materia.

“Invieremo i primi originali al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ed a quello del Governo, Silvio Berlusconi” – hanno annunciato Pisati e Minetti, i due artefici dell’originale iniziativa. Si tratta di otto tra piatti e tazzine che fanno bella mostra di sé nei locali di via San Fereolo.

“Sono una ulteriore dimostrazione della qualità delle produzioni lodigiane” – ha ribadito il prefetto, ricordando come proprio grazie allo spirito di iniziativa di Pisati e Minetti la Lombardia possa fregiarsi dell’unico prodotto regionale in ceramica artistica a denominazione di origine controllata. Assieme al completo da tavola in tricolore il laboratorio ‘Vecchia Lodi’ ha realizzato una serie di gadgets utili per ricordare, ad amici e conoscenti, l’anniversario dell’unità d’Italia. Si tratta in particolare di composizioni floreali e di prodotti che, con originalità, richiamano il ‘bianco, rosso e verde’ della bandiera nazionale.

“Ci attendiamo che qualche amministrazione pubblica si faccia avanti per valorizzare queste idee”  – ha concluso Pisati, ribadendo come , in questo periodo di crisi prolungata, le piccole e medie imprese del territorio abbiano bisogno del sostegno concreto delle istituzioni.