Home Territorio Lodigiano Insediamento della Consulta sulla Disabilità

Insediamento della Consulta sulla Disabilità

24
0

Lodi – Si è svolta mercoledì 29 marzo, presso l’aula consigliare di Palazzo Broletto, la seduta di insediamento della Consulta sulla Disabilità, l’organismo di partecipazione e di confronto tra l’amministrazione comunale e le associazioni attive nel campo del sostegno e dell’assistenza ai soggetti diversamente abili. Alla seduta di insediamento della Consulta hanno preso parte anche la dirigente del settore politiche sociali, Sabrina Massazza, ed i funzionari del settore tecnico Roberto Munari e Fabrizio Agostinis. La prima ha illustrato le misure e gli interventi previsti nel  bilancio 2017 per il sostegno e l’assistenza ai soggetti diversamente abili, sottolineando come, pur in un quadro di minori disponibilità di risorse complessive, lo stanziamento per gli inserimenti in strutture residenziali assistite dei disabili intellettivi verrà incrementato di 50.000 euro. L’architetto Munari ha fornito informazioni sullo sviluppo del progetto di riqualificazione dell’ufficio anagrafe, che prevede anche l’abbattimento delle barriere architettoniche all’ingresso da piazza Mercato; analogo intervento interesserà anche l’ingresso del settore politiche sociali, in via Volturno. Il geometra Agostinis ha poi annunciato l’imminente avvio di lavori di sistemazione dei marciapiedi in varie vie della città per un importo di circa 200.000 euro. Soddisfazione è stata inoltre espressa per l’avvio da parte di Fs del progetto di abbattimento delle barriere architettoniche presso la stazione ferroviaria, che vede attualmente in corso i lavori di realizzazione del primo ascensore per il collegamento tra l’atrio di ingresso e le banchine di accesso ai binari.