Home Cronaca In Consiglio Comunale: dall’eternit nelle scuole ai fischi al presidente Foroni

In Consiglio Comunale: dall’eternit nelle scuole ai fischi al presidente Foroni

51
1
Broletto

Lodi – E’ stata convocata per giovedì prossimo, 26 maggio, a partire dalle 18.30 la nuova seduta del Consiglio Comunale. Sono dodici gli argomenti – fra delibere, mozioni e interrogazioni – che verranno affrontati a palazzo Broletto.

Approda finalmente in discussione il progetto della nuova scuola dell’infanzia ‘Giardino’ di via Delle Orfane; è da anni che i bambini devono convivere con una struttura che presenta ancora il tetto in eternit e malgrado gli impegni assicurati a parole dagli amministratori pubblici, solo ora si arriva al dunque. L’argomento è il più rilevante fra le delibere sottoposte dalla giunta all’approvazione del consiglio.

Fra le mozioni, da segnalare quella presentata dalla Lega in merito ai fischi riservati al presidente della provincia, Pietro Foroni, dopo il suo discorso in occasione delle celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia.

Fra le interrogazioni si va dalle tre “urgenti” del consigliere Mauro Rossi fra le quali quella in merito al decoro e alla sicurezza del sottopassaggio in via San Colombano, a quella del consigliere Patrizia Cardone sui problemi agli ascensori di un paio di scuole cittadine, piuttosto che all’interrogazione di Andrea Dardi sui dossi a San Fereolo.

Cinque infine le interrogazioni, con una attenzione specifica alla situazione del sottopasso ferroviario di via Piermarini con sbocco in viale Calabria.

Qui l’allegato completo.

1 COMMENTO

  1. Non ci credo …………ancora si devono discutere le interrogazioni del carissimo Mauro Rossi al quale mando i miei più sinceri auguri e che purtroppo da mesi non può presenziare in seduta .,credo da almeno 6 mesi ,ma cosa avranno da fare di così stressante i nostri cari amministratori per prorogare le risposte alle interrogazioni di almeno 8 mesi ,pazzesco ……ah ….ho capito ,stavano scegliendo le panchine e le fioriere per il salotto della città………..che sbadato