Home Attualità Ambiente e Natura Impianto stoccaggio gas di Cornegliano. Foroni: «Se Guerini è contrario lo faccia...

Impianto stoccaggio gas di Cornegliano. Foroni: «Se Guerini è contrario lo faccia sapere anche a Renzi»

37
0
Lorenzo Guerini (foto Lodinotizie.it)

Milano, 25 Marzo. “Prima di parlare bisognerebbe conoscere i fatti. La realtà è molto chiara: basta andare sul sito del Ministero dell’Ambiente per rendersene conto. L’istanza di verifica di esclusione o assoggettabilità alla procedura VAS-VIA è stata presentata nel 2005 e approvata nel 2007. Mentre l’istanza VIA (Valutazione Impatto Ambientale) è stata presentata nel 2007 sotto la guida della Giunta provinciale Pd con il presidente Felissari e approvata il 22 gennaio 2009, sempre a guida Pd. Quello che è stato fatto in seguito dalla Provincia non è stato altro che prendere atto delle passate decisioni verso le quali la Giunta non poteva fare altrimenti. Capisco che per qualcuno possa essere difficile da comprendere, ma prima di ergersi in difesa dell’indifendibile sarebbe stato più utile documentarsi meglio, ancora di più quando si occupano cariche istituzionali. Chiarito questo, credo importante che la questione venga riportata in ambito prettamente politico. Anziché perdere tempo tentando di scaricare le colpe con inutili polemiche invito tutti a prendere una posizione chiara, netta e inequivocabile. Coloro che hanno il potere istituzionale di assumersi le responsabilità sull’esito negativo dell’impianto, facciano in modo che la domanda di finanziamento di 600 milioni di euro inoltrata alla Banca Europea venga respinta. Siamo di fronte a fatti nuovi che fanno riferimento alle recenti linee guida del ministero e alle raccomandazioni scientifiche della Commissione Ichese ed è importante che il territorio sia compatto sulle azioni da intraprendere. Se oggi l’On Guerini si dice contrario, lo faccia sapere anche al presidente del Consiglio Renzi e informi il Ministro Galletti di tali posizioni perché mi risulta che entrambi siano favorevoli alla realizzazione. La risposta del Ministro all’Ambiente data alla Camera dei Deputati all’interrogazione dell’On Guidesi ne è una prima conferma. La recente proroga della concessione al 31 dicembre 2015 rilasciata lo scorso 10 marzo dal ministero dello Sviluppo Economico, ne è una seconda. Tutti quelli che oggi trovano il loro tempo a scrivere lettere inutili perdano qualche minuto a telefonare ai loro compagni di partito in Regione invitandoli ad appoggiare senza indugio la mia mozione presentata in Consiglio regionale contro la realizzazione del sito di stoccaggio, che sull’argomento è chiara, netta e inequivocabile”. Così interviene il consigliere regionale Pietro Foroni rispondendo alle affermazioni di alcuni esponenti del Pd lodigiano sull’impianto di stoccaggio sotterraneo di gas a Cornegliano Laudense.

Il documento del Ministero dell’Ambiente:

Valutazione_Ambientali_VAS_VIA_Cornegliano