Home Attualità Agricoltura Il 14 giugno inaugura la Città delle api a Rossate di Lavagna

Il 14 giugno inaugura la Città delle api a Rossate di Lavagna

428
0

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno, a partire dalle ore 10.30, la Città delle api a Rossate di Lavagna, una frazione del comune di Comazzo, in provincia di Lodi. Introdurranno Domenico Bardelli, presidente del Rotary Club Melegnano, capofila nell’organizzazione dei corsi di apicoltura 2018/2019, e Peppo Castelvecchio, responsabile degli orti del Pellicano. Frutto della crescente attenzione che gli orti del Pellicano stanno dedicando all’apicoltura, diventata ormai una parte fondamentale e molto dinamica del progetto, la Città delle api è una naturale conseguenza e un importante sviluppo dei corsi di apicoltura promossi in collaborazione con il Rotary Club tra la fine dell’anno scorso e l’inizio del 2019. A due passi dall’oratorio di scuola bramantesca dedicato a san Biagio, a Rossate di Lavagna, con contributo del Parco Adda Sud che ha concesso lo spazio adeguato, sono state collocate una decina di arnie top-bar che vanno ad aggiungersi a quelle (sia top-bar che tradizionali) già presenti nella sede degli orti del Pellicano di Monte Oliveto a Castiraga Vidardo (Lo) per un totale di circa trenta arnie. La Città delle api costituisce così un notevole ampliamento delle attività lavorative che comprendono la coltivazione degli ortaggi, la lavorazione di composte e passate, la produzione delle uova, e integrano gli elementi di biodiversità all’interno dell’ansa del fiume Lambro dove sono collocati gli orti del Pellicano e dell’area tra il canale Muzza e l’Adda dove è inserita la Città delle api. Nel corso dell’inaugurazione sarà anche presentata la prima produzione del miele d’acacia di quest’anno. Per ulteriori informazioni: www.gliortidelpellicano.blogspot.com.