Home Sport Hockey. Il sabato sera dei derby: spiccano Viareggio-Follonica e Monza-Lodi

Hockey. Il sabato sera dei derby: spiccano Viareggio-Follonica e Monza-Lodi

66
0

Ormai alla 19esima giornata del Campionato di Serie A1, comincia a salire la tensione per il finale del girone di ritorno: mancano infati solo 8 giornate alla fine della Stagione Regolare ed ancora c’è una grande lotta per gli ultimi posti della griglia playoff. Ancora 24 punti in palio per entrare nella lotta playoff o lottare per la salvezza. La prima a qualificarsi potrebbe essere il Forte dei Marmi a cui mancano solo 4 punti per avere la matematica certezza di esserci.

Proprio la squadra di Gigio Bresciani è impegnata nel difficile derby contro il Sarzana (Vecchio Mercato ore 20.45, arbitri Barbarisi e Iuorio di Salerno) Sarà il 22° incontro tra Sarzana e Forte dei Marmi: i pa droni di casa non vincono in casa contro i rossoblu da sette anni, Sarzana-Fortedei Marmi 7-5 (2010-11). Da quel momento i rossoneri di Francesco Dolce tra le mura amiche hanno collezionato sei sconfitte consecutive. I liguri sono imbattuti in casa, dei 22 punti in classifica, 16 sono frutto delle sfide interne. Il Forte dei Marmi non perde da sette partite, sei vittorie e un pareggio.

Piatto forte il derby del Tirreno tra Viareggio e Follonica (PalaBarsacchi ore 20.45, arbitri Silecchia di Giovinazzo e Brambilla di Agrate). A Viareggio il 35° derby con il vantaggio dei bianconeri  con 21 vittorie. Il Follonica non vince a Viareggio in campionato dalla stagione 2007-08, Cgc Viareggio-Follonica 4-6, sfida che poi si è ripetuta anche nella finale scudetto. Era il Follonica dei “Galacticos”, che poi vinse il tricolore, e sabato sera ritroviamo alcuni dei protagonisti, nel Cgc Viareggio ci sono Mirko e Alessandro Bertolucci, mentre nel Follonica c’è Enrico Mariotti (in panchina). Mirko Bertolucci nelle ultime quattro sfide di campionato contro il Follonica è sempre andato a segno con una doppietta, mentre Pagnini Federico ha sempre segnato nelle ultime due contro il Cgc. Il Follonica è una delle tre squadre ad aver totalizzato più punti nel nuovo anno, 13, i viareggini 8.

Derby anche in Lombardia al PalaRovagnati di Biassono tra Monza e Amatori Lodi (ore 20.45, arbitri Eccelsi di Novara e Davoli di Correggio). Verona Alessandro ha un record, è l’unico ad essere sempre andato a segno nei derby, in 5 gare 8 reti. Per Francesco Compagno è una sfida particolare perché ritorna a Monza dove aveva giocato nelle ultime due stagioni. Il giovane monzese Matteo Galimberti sabato scorso ha fatto registrare la sua seconda doppietta in A1, la prima la fece tre mesi fa contro il Bassano sempre al PalaRovagnati.. 

Quarto derby, quello vicentino tra Thien e e Breganze, distanti solo una decina di chilometri (PalaCeccato ore 20.45, arbitri Di Domenico di Modena e Giangregorio di Giovinazzo). Il Breganze col nuovo allenatore, per la prima volta ha fatto il filotto di tre vittorie consecutive in campionato, cosa che non accadeva dalle prime giornate del passato campionato. Inoltre i rossoneri insieme al Forte dei Marmi e al Follonica hanno raccolto più punti nel 2018, 13.

Con la vittoria contro il Thiene il Valdagno è ritornato alla vittoria dopo quattro giornate a vuoto. Il Roller Scandiano ha il terzo peggior attacco interno 24 reti fatte, contro il quarto peggior attacco esterno del valdagno, 25 reti realizzate. Lo spagnolo Victor Crespo dello Scandiano ha collezionato 4 reti nelle ultime 3 partite, invece Emiliano Romero del Valdagno sta andando a segno da dieci gare consecutive, 14 reti a segno. Al PalaRegnani alle ore 20.45 arbitri Ferrari di Viareggio e Canonico di Bassano.

Chiude il programma Giovinazzo-Trissino (Pala Pansini, ore 20.45 arbitri Carmazzi di Viareggio e Giovine di Salerno). La novità è l’esonero di Jorge Valverde in casa vicentina dopo la sfida contro Breganze persa per 5 a 1. Il suo posto è stato presto dal direttore sportivo Mirco De Gerone, ex allenatore dei blucelesti. I veneti nelle ultime cinque partite hanno racimolato solo 2 punti, il peggior bottino durante il torneo con lo stesso numero di gare. Il Giovinazzo e il Correggio sono le peggiori squadre del 2018, zero punti nel carniere, un gradino sotto c’è il Trissino con solo due punti. L’allenatore-giocatore Angelo De Palma ha segnato due doppiette nelle ultime due gare, ciò non accadeva da sei anni in regular season.