Attualità

Grazie fusione Aler Lodi-Pavia risparmio da 300mila euro. Nel Lodigiano il 28% non paga l’affitto

“Grazie alla fusione tra le Aler di Pavia e Lodi si registrerà un risparmio di circa 300.000 euro all’anno, fondi che potranno essere utilizzati per le manutenzioni. Si tratta dell’ennesima conferma che la nostra riforma della prima parte della legge 27 sta andando nella direzione giusta, ottenendo i risultati sperati”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Casa, Housing Sociale e Pari Opportunità, Paola Bulbarelli, commentando la fusione tra le due aziende di edilizia popolare.

Sono oltre 8.000 gli alloggi che la nuova azienda dovrà gestire: un patrimonio immobiliare importante che consta anche di 484 alloggi sfitti. Una gestione che richiederà controlli sempre più severi, grazie anche all’ausilio dell’Agenzia delle Entrate e dei Comuni. “Chi oggi chiede una casa popolare – ha detto l’assessore – chiede un bene fondamentale e deve averne veramente bisogno. Di conseguenza, deve riceverla in quanto si trova in una situazione di estrema necessità”. Dall’incrocio dei dati delle due vecchie Aler è emersa una morosità che si attesta intorno al 18 % nel territorio di Pavia, salendo sino al 28 per quando riguarda Lodi e provincia.

L’assessore ha poi ricordato che la “Giunta regionale ha stanziato 1.251.901 euro per il recupero di 90 alloggi sfitti, di proprietà sia dell’Aler sia del Comune di Pavia”.

La ripartizione dei fondi, tenendo conto che l’Aler e il Comune di Lodi non hanno partecipato al programma di recupero, sono: Aler Pavia 42 alloggi per 624.901 euro, Comune di Pavia: 48 alloggi per 627.000 euro.

Nell’ultimo anno Pavia ha beneficiato di un pacchetto di interventi che hanno visto coinvolte risorse regionali per oltre 1 milione e 200 mila euro, a dimostrazione “dell’attenzione di Regione Lombardia nei confronti delle famiglie pavesi in difficoltà e che hanno bisogno di aiuti concreti per arrivare a fine mese”.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);