Cronaca

Graffignana. Furto all’isola ecologica, due denunciati

I Carabinieri di Lodi, nell’ambito dell’azione di controllo del territorio, anche nell’ambito dei comuni limitrofi al capoluogo, al termine dell’attività di verifica, hanno deferito in stato di libertà P.V., 42enne P.P., 32enne, romeni residenti in Sant’Angelo Lodigiano, gravati da numerosi pregiudizi per reati contro il patrimonio.

Entrambi sono responsabili in concorso fra loro del reato di furto aggravato, nonché il primo anche di guida senza patente.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Lodi, durante il servizio di pattugliamento a Graffignana, hanno controllato i due uomini a bordo di un veicolo con targa italiana, intestato ad un altro loro connazionale, mentre percorrevano via delle Boschine. Sottoposti a perquisizione veicolare e personale sono stati trovati in possesso di materiale elettronico vario, di poco valore, quali un pozzetto congelatore, 2 batterie per auto, un asciugacapelli, due decoder, un ferro da stiro ed alcune padelle.

Non è stato difficile risalire alla provenienza della refurtiva, in quanto le immediate verifiche hanno accertato che i due, senza effrazione, erano riusciti ad entrare nella vicina isola ecologica comunale, da dove avevano asportato gli oggetti. Nella circostanza P.V, alla guida del veicolo, è risultato sprovvisto di patente perché mai conseguita. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto, mentre il mezzo utilizzato per compiere il furto è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Entrambi sono stati allontanati con una proposta per l’emissione del “foglio di via obbligatorio”.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);