Home Territorio Lodigiano Differenziata, record storico

Differenziata, record storico

131
0

Nel 2010 la quota di raccolta differenziata dei rifiuti ha raggiunto a Lodi il record storico, con un dato del 46,2 per cento, contro il 42,5 del 2009 ed il 40,2 del 2008. Dopo il “boom” del 2004 (quando l’introduzione del sistema di raccolta differenziata secco/umido aveva determinato un aumento di ben 10 punti in un solo anno, dal 31,5 al 41,6 per cento), tra il 2005 ed il 2006 si era  verificata una flessione, che aveva portato alla perdita di oltre 5 punti (36,5). Negli ultimi tre anni la decisione di riorganizzare il sistema di raccolta sul modello del conferimento integrale in cassonetto ha invece portato ad un aumento di ben l’8,9 per cento. Come noto, il cambiamento delle modalità di raccolta dei rifiuti è stato accompagnato da una serie di iniziative che hanno agevolato la corretta applicazione del nuovo sistema. Con l’introduzione, poi, degli ausiliari dell’ambiente – hanno comminato ben 200 contravvenzioni nel 2010 per abbandono di rifiuti e comportamenti non regolamentari nel conferire i rifiuti – è stato possibile migliorare ulteriormente la raccolta differenziata. Continua comunque ad aumentare la produzione di rifiuti pro capite: 552 chilogrammi all’anno contro i 550 del 2009.