Attualità

«Diamo il Via allo Shopping», iniziativa Asvicom per il via dei saldi estivi

“Diamo il Via allo Shopping” è l’iniziativa promossa da Asvicom per la partenza dei saldi estivi, in programma sabato 7 luglio. Per l’occasione, le attività commerciali del centro storico e delle aree adiacenti osserveranno l’apertura serale straordinaria sino alle 24.00, presentando un’offerta merceologica articolata ed in grado di soddisfare le aspettative di una clientela attenta a cogliere l’opportunità di effettuare acquisti di prodotti di qualità a condizioni particolarmente vantaggiose, nel contesto di una proposta di animazione che dalle ore 18.00 farà registrare diversi momenti di intrattenimento. In piazza Castello, spazio e attenzione per i più piccoli, con i gonfiabili, lo zucchero filato e la possibilità di effettuare giri sui pony, mentre le hobbyste aderenti al circuito dei Talenti delle Donne presenteranno le loro produzioni presso un’apposita area stand. In tutta la zona interessata dall’apertura serale dei negozi si terrà inoltre una distribuzione omaggio di gadget, palloncini, trombette, accessori di vario tipo e “starlight”, braccialetti luminosi fluorescenti di colore giallo, richiamo diretto alla tonalità che farà da filo conduttore all’iniziativa (inserita nel cartellone della rassegna “Lodi al Sole”) e che caratterizzerà gli allestimenti delle vetrine.

“L’organizzazione degli eventi e l’acquisto dei gadget da distribuire sono stati resi possibili dalla partecipazione diretta di 43 attività commerciali, che hanno versato un contributo, dimostrando in questo modo la loro capacità di iniziativa e soprattutto il desiderio di impegnarsi per favorire la promozione della rete commerciale ed in generale dell’immagine della città – sottolinea Federica Marzagalli, responsabile organizzativa di Asvicom – Si tratta di una importante testimonianza di vitalità da parte del settore, che sa cogliere il valore di occasioni come questa, lavorando in modo unito per raggiungere risultati significativi.

Piccola guida ai saldi

I saldi sono disciplinati da disposizioni normative regionali, che definiscono le modalità organizzative e gli obblighi specifici da osservare, nonché il calendario dei periodi di vendita. Per quanto riguarda la Lombardia, tale disciplina fa riferimento alla delibera di giunta nr. 14 del 2011, che stabilisce che i saldi estivi abbiano inizio il primo sabato del mese di luglio, con durata massima fissata in 60 giorni.

Ai fini di informazione e tutela dei consumatori, i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso. E’ invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso. L’operatore commerciale ha l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie (che, anche graficamente, non devono essere presentate in modo ingannevole per il consumatore) sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita.

Non può inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e deve essere in grado di dimostrare agli organi di controllo la veridicità delle informazioni relative al prodotto.

I prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale (se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli).

Se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiedere la sostituzione dell’articolo stesso o il rimborso del prezzo pagato, dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare.

 


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);