Casaletto Lodigiano – L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha consegnato oggi al ristoratore di Casaletto Lodigiano (LO), Mario Cattaneo, il decreto con cui Regione Lombardia ha deciso di far fronte alle spese legali dell’oste che Ha sparato a un delinquente che aveva fatto irruzione nel suo locale, come previsto dalla legge regionale.

LEGGE REGIONALE PREVEDE PATROCINIO SPESE LEGALI – La legge regionale 24 giugno 2015, n. 17 ‘Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto della criminalità organizzata e per la promozione della cultura della legalità’ ed in particolare, l’articolo 21, comma 2, prevede il patrocinio a spese di Regione Lombardia nei procedimenti penali per la difesa dei cittadini, nei cui confronti l’azione penale sia esercitata a decorrere dal 1° gennaio 2015, i quali, vittime di un delitto contro il patrimonio o contro la persona, siano accusati di aver commesso un delitto per eccesso colposo in legittima difesa, ovvero assolti per la sussistenza dell’esimente della legittima difesa.

TRENTAMILA EURO CONTRIBUTO DI REGIONE LOMBARDIA – Il contributo è di 30.000 euro, pari all’importo massimo complessivo previsto dal regolamento regionale.

ASSESSORE: PRIMI IN ITALIA A RIMBORSARE SPESE LEGALI – “Oggi avviamo un percorso nazionale – ha dichiarato l’assessore Riccardo De Corato -. E’ la prima volta, infatti, che in Italia un’istituzione pubblica rimborsa le spese legali e le perizie ad un cittadino. Si tratta di un primo importante segnale per stare al fianco di chi si è difeso. Regione Lombardia starà sempre dalla loro parte”.

RISTORATORE CATTANEO REGIONE LOMBARDIA SEMPRE VICINA: “Ringrazio di cuore la Regione Lombardia – ha detto il ristoratore Mario Cattaneo – che in questa vicenda mi è stata particolarmente vicina. Mi ha dato una mano concreta per difendermi e supportarmi in ogni istante”. (LNews)