Cronaca

Codogno, furto a scuola: denunciati due ragazzini e un negoziante

cronaca lodi
Due minorenni di Codogno, di cui uno ha meno di 14 anni, che frequentano la Scuola secondaria di primo grado “Ognissanti” di Codogno sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Milano poiché nella giornata di lunedì 16 maggio si sono impossessati all’interno dell’Istituto scolastico di tre telefoni cellulari appartenenti ad altrettanti alunni della stessa scuola. cronaca lodi

I due minorenni autori del furto, identificati dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Codogno, dopo aver asportato i telefonini li hanno consegnati ad un rivenditore di articoli per telefonia mobile di Codogno, che li ha acquistati per una modica cifra ben consapevole della provenienza furtiva. cronaca lodi

Gli smartphone sono stati recuperati dai militari nell’esercizio commerciale gestito dal ricettatore (S.K. 33enne), denunciato alla Procura per il reato di ricettazione. cronaca lodi

I telefoni cellulari recuperati sono stati quindi restituiti ai legittimi proprietari.

Tutto il personale docente ed il dirigente scolastico dell’Istituto “Ognissanti” hanno collaborato con i Carabinieri per arrivare al recupero dei telefonini ed all’individuazione degli autori del furto. L’Istituto è da sempre una scuola molto attenta nel diffondere tra gli studenti la cultura della legalità ad insegnare ai ragazzi il rispetto della persona e delle cose altrui ed in tal senso ha nel tempo intrapreso un percorso educativo coinvolgendo anche i Carabinieri della Compagnia di Codogno e le altre Forze di Polizia.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);