Home Cronaca Crespiatica. Baby ladri di biciclette, cinque denunciati

Crespiatica. Baby ladri di biciclette, cinque denunciati

560
0

I Carabinieri di Lodi, al termine di accertamenti hanno denunciato in stato di libertà 5 minori, dei quali uno non imputabile perché minore di 13 anni.

I militari, il pomeriggio del 16 settembre, sono stati informati dai genitori di due diversi minori, residenti a Bagnolo Cremasco, che la sera precedente, nei pressi del centro sportivo di Vaiano Cremasco erano state rubate ai loro figli entrambi di tredici anni le loro biciclette, verosimilmente ad opera di coetanei, specificando che i due mezzi erano stati visti a Crespiatica.

Immediatamente, i militari della Sezione Operativa, che operano in abiti “simulati”, si sono attivati sul territorio di Crespiatica, ascoltando diversi minori e grazie alla collaborazione di alcuni di loro sono riusciti a ritrovare le due biciclette, del valore complessivo di circa 1.500 euro nascoste in un canale secco per l’irrigazione, nei pressi del cimitero di Crespiatica.

Gli ulteriori approfondimenti hanno accertato definitivamente che a rubare materialmente i due mezzi sono stati R.D. e M.M. entrambi 16enni e residenti in provincia di Cremona, mentre a concorrere nell’occultamento dei mezzi e nella ricettazione degli stessi sono emerse inequivocabili responsabilità nei confronti di S.B., A.A. e A.B, tutti di Crespiatica ed aventi un’età dai 13 ai 17 anni.

La stessa sera dei fatti le due biciclette sono state restituite agli aventi diritto previo riconoscimento.