Home Cronaca Controlli nelle festività: 8 denunciati e 5 tossicodipendenti segnalati

Controlli nelle festività: 8 denunciati e 5 tossicodipendenti segnalati

50
0

 

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle stazioni di Lodi Vecchio e Tavazzano, hanno dato corso nei Comuni di Lodi, Lodi Vecchio e Tavazzano, nonché in prossimità dei centri commerciali a ridosso del capoluogo, ad un servizio ad “Alto Impatto” predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Lodi, durante il quale sono state deferite in stato di libertà le sottoelencate persone:

Dal Nucleo Operativo e Radiomobile:

• per guida senza patente perché mai conseguita, C.C. 45enne italiano di Massalengo, con precedenti di polizia, risultato appunto alla guida sebbene non avesse mai conseguito il relativo titolo abilitativo. L’autovettura, sottoposta a fermo amministrativo, è stata affidata ad idoneo custode giudiziale.

• per furto aggravato:

D. P., rumena di 21 anni, residente a Lodi, controllata in prossimità del centro commerciale “Il Gigante” di Montanaso, accertando che la stessa occultava sulla propria persona, dei generi alimentari e prodotti per l’igiene personale del valore di euro 65, recuperati e restituiti avente diritto;

S. C., italiano di 46anni, residente a Lodi, controllato in prossimità di una logistica, presso cui lavorava, accertando che vi aveva appena asportato generi alimentari per un valore complessivo di € 50. La refurtiva completamente recuperata, è stata restituita all’avente diritto.

• per guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche:

M. G., italiano 66enne, di Lodi, con precedenti di polizia, in quanto a seguito di un controllo etilometrico è stato riscontrato con tasso pari a 2,09 g/l. L’autovettura è stata conseguentemente affidata ad idoneo custode giudiziale;

A.D., 45enne italiano di Cavenago d’Adda, con precedenti di polizia, in quanto a seguito di un controllo etilometrico è stato riscontrato con tasso pari a 1.61 g/l. L’autovettura, non di proprietà, è stata conseguentemente affidata a persona idonea.

Dai Carabinieri della Stazione di Lodi Vecchio per:

• guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche, R.C., 61enne italiano, residente a Sesto San Giovanni, con precedenti di polizia, in quanto sottoposto ad accertamento etilometrico, è stato riscontrato con tasso pari a 1,84 g/l. La patente di guida è stata conseguentemente ritirata, mentre il mezzo è stato affidato ad idoneo custode giudiziale.

• per furto aggravato, S. G., italiana 35enne, residente a Sant’Angelo Lodigiano, con precedenti di polizia, controllata in prossimità del centro commerciale “Bennet” di Pieve Fissiraga, accertando che aveva asportato cosmetici per un valore complessivo di € 85. La refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto.

Dai Carabinieri della Stazione di Tavazzano con Villavesco:

• per guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche: F.M., 24enne magrebino di Vizzolo Predabissi, in quanto sottoposto ad accertamento etilometrico, veniva riscontrato con tasso pari a 1.17 g/l.

L’attività ha consentito di segnalare alla competente autorità amministrativa 7 giovani, trovati da citati carabinieri in possesso di modiche quantità di cocaina, eroina, hashish e marijuana, sequestrando complessivamente circa 15 grammi di stupefacente.