Cronaca

Contestato a Cattaneo lʼeccesso colposo di difesa

Il procuratore di Lodi ha chiesto il rinvio a giudizio per eccesso colposo di legittima difesa per Mario Cattaneo, l’oste 68enne di Casaletto Lodigiano, che uccise un romeno di 32 anni introdottosi in piena notte con tre complici nel suo locale. Il ladro, ferito, fu trascinato ma poi abbandonato dai compari davanti al cimitero di Gugnano, a poche centinaia di metri di distanza dall’osteria.

Il bottino lasciato a terra durante la fuga consisteva in pochi euro del fondo cassa e alcune stecche di sigarette. Nei mesi scorsi l’accusa iniziale di omicidio volontario era stata derubricata a eccesso colposo di legittima difesa con l’avviso di chiusura delle indagini. Ora la richiesta di rinvio a giudizio.

Daniela Santanchè con Mario Cattaneo e Giorgia Meloni alcune settimane fa presso il locale di Gugnano

Daniela Santanchè con Mario Cattaneo e Giorgia Meloni alcune settimane fa presso il locale di Gugnano


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);