Cronaca

Coltivazione di marijuana in casa, arrestato 43enne di Mairano

 

I Carabinieri di Lodi Vecchio ieri pomeriggio hanno perquisito un locale a Casaletto Lodigiano, frazione Mairano, ed arrestato L.L., 43enne, ivi residente, in quanto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, dopo un mirato servizio di osservazione, avuta la certezza della presenza di L.L. all’interno dell’abitazione, hanno dato inizio alla perquisizione locale d’iniziativa, che in breve ha permesso di rinvenire 16 barattoli in vetro, nascosti in diversi armadi della cucina, dello studio e del soggiorno, contenenti diverse quantità e qualità di marijuana, per un peso complessivo di 280 grammi, oltre a due piante di canapa indiana alte un metro, una “grow box”, che è una tenda specifica utilizzata per incrementare la crescita delle piantine, nonché una serra attrezzata con lampade indoor riscaldanti ed irrigatori, destinati ad alcuni involucri contenenti terriccio in semina, per preparare il prossimo raccolto.

Il coltivatore è stato arrestato per coltivazione e detenzione di stupefacenti in flagranza, e poi trattenuto nelle camere sicurezza del Comando Provinciale, in attesa dell’udienza di convalida, tenutasi nella mattinata odierna, che ha convalidato l’arresto, applicando a L.L. la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per tre volte alla settimana.

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);