Home Cronaca Codogno, omicidio all’ex Majorca. Arrestato 45enne

Codogno, omicidio all’ex Majorca. Arrestato 45enne

153
0

Ieri pomeriggio, 28 gennaio, a Codogno, all’interno dello stabile dismesso della discoteca “Majorca” i Carabinieri hanno ritrovato il cadavere di G.C., 60enne residente a Milano, senza fissa dimora e censito penalmente.
Il volto dell’uomo, il cui corpo giaceva coperto da un tavolato in cartongesso, presentava tumefazioni che hanno fatto intuire alla conseguenza di un’azione violenta.
Sul luogo sono intervenuti anche il Sostituto Procuratore di Lodi, Sara Zincone e il medico legale Maurizio Merlano.
Terminati i rilievi, la salma è stata trasportata all’Istituto di medicina legale di Pavia per l’autopsia.
Le immediate indagini hanno consentito di ricostruire la dinamica degli eventi che hanno condotto al decesso del “clochard”, facendo emergere la responsabilità di T.B., 45enne di Codogno, alcolizzato, senza fissa dimora, con precedenti penali, che avrebbe ucciso il 60enne al culmine di una lite scaturita per futili motivi, verificatasi alcuni giorni fa all’interno dell’ex discoteca.
T.B., subito trovato dai militari all’interno dello stesso stabile, dove aveva allestito una dimora di fortuna, è stato arrestato e condotto nel carcere di Lodi.