Home Territorio Lodigiano Codogno, dimissione per due assessori

Codogno, dimissione per due assessori

85
0

A pochi mesi dalle elezioni amministrative in programma a fine maggio perde i pezzi la giunta comunale di Codogno guidata da Emanuele Dossena. Dopo settimane di attriti sulla possibile ricandidatura del sindaco uscente, due assessori in quota Popolo della Libertà – area ex Forza Italia – hanno deciso di prendere le distanze dall’esecutivo. Si tratta degli assessori Vanelli e Grazioli. Proprio la responsabile dei servizi alla persona aveva lanciato la propria eventuale candidatura alle amministrative di maggio, avviando al costituzione di una lista civica di sostegno. Come noto l’ampia coalizione di centro sinistra che oggi siede sui banchi della minoranza ha già deciso il suo candidato unitario: Vincenzo Ceretti proveniente dalle file del Partito Democratico, nello specifico dalla sua ala cattolica.