Cronaca

Codogno. Da Foggia per commettere furti nel Lodigiano

codogno

Gli arnesi da scasso e la pistola giocattolo rinvenuti nella vettura rubata dai due foggiani

Nel corso dei servizi di controllo del territorio messi in atto dai Carabinieri della Compagnia di Codogno per contrastare i furti nelle ditte, ad Ospedaletto Lodigiano (Comune che nell’ultimo periodo è stato particolarmente colpito da furti in azienda) i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno proceduto a controllare due uomini intenti a carica su una Fiat Panda diverse merendine, snack e prodotti con i quali si riforniscono i distributori automatici.

Durante il controllo si è accertato che l’autovettura era stata rubata a Manfredonia (FG) due giorni prima. I due soggetti (A.R. 38enne ed A.L. 50enne entrambi pregiudicati e residenti proprio a Manfredonia) e l’autovettura sono stati immediatamente perquisiti. Sul veicolo sono stati trovati diversi attrezzi da scasso, tra cui un trapano con flessibile, un passamontagna con due fori praticati all’altezza degli occhi, una pistola giocattolo ed un coltello a serramanico.

I prodotti alimentari erano stati rubati nel corso della mattina nel Comune pavese di Inverno e Monteleone e si trovavano all’interno di un’autovettura BMW X3 anch’essa rubata.

Le ricerche hanno permesso di rinvenire, non lontano dal luogo del controllo dei due uomini, anche la BMW rubata. Il veicolo appartiene ai titolari di una ditta di distribuzione di prodotti alimentari attraverso distributori automatici.

I due foggiani oltre ad essere stati denunciati all’Autorità Giudiziaria saranno proposti per un foglio di via obbligatorio.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);