Home Cronaca Codogno. Controlli a tappeto dei Carabinieri: un arresto, 6 denunciati e 63...

Codogno. Controlli a tappeto dei Carabinieri: un arresto, 6 denunciati e 63 multe

1542
0

Dal 7 al 9 dicembre, nel corso di servizi straordinari di controllo i Carabinieri di Codogno hanno arrestato in flagranza di reato di furto aggravato, un cittadino rumeno, G.L.M. 42enne senza fissa dimora, sorpreso all’inteno del discount In’s di Codogno, da dove aveva asportato generi alimenteri e capi di abbigliamento per un valore di euro 200 che, recuperati, sono stati restituiti al responsabile dell’esercizio.

I militari hanno proceduto inoltre a deferire in stato di libertà le sottoelencate persone:

per il reato di possesso di arnesi da scasso, 4 rumeni senza fissa dimora, A.C.T. 42enne, B.I.A. classe 1992, B.D.I. 32enne e B.D.V. 44enne, sorpresi mentre transitavano nella frazione di Zorlesco di Casalpusterlengo a bordo di un furgone;

per furto aggravato, T.M. 92enne di Livraga, che si era allacciato illeccitamente alla rete del gas metano per alimentare la propria abitazione;

per evasione C.M.E. 47enne, da Casalpusterlengo, poichè agli arresti domiciliari nel corso di un controllo risultava assente dal luogo di detenzione.

Nel corso del servizio i militari hanno controllato in totale 78 persone di cui 16 con precedenti penali e 29 stranieri, 69 veicoli, ritirando 2 patenti di guida e sottoponendo a sequestro amministrativo 4 veicoli sprovvisti di copertura assicurativa, contestando 12 infrazioni al codice della strada, per un importo complessivo di euro 3.947.

Inoltre, a Codogno lungo la sp 234 antistante alla discoteca “impero” sono state elevate 51 violazioni amministrative per divieto di sosta sulla carreggiata con margine evidenziato da una striscia continua, per un importo complessivo di euro 2.856.