Cronaca

Cavenago, truffa: l’agenzia percepisce la somma per un viaggio inesistente

I Carabinieri di Cavenago d’Adda hanno denunciato in stato di libertà per truffa C.B. 43enne di Crema: a seguito della denuncia di un cittadino del luogo i militari hanno raccolto riscontri testimoniali attestanti che C.B., titolare di una agenzia viaggi, ha percepito dal denunciate 3200 euro per un viaggio, che poi purtroppo è risultato essere inesistente.


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);