Appuntamenti

Casale. Teatro, in scena “Tutta colpa degli uomini”

La Compagnia Teatrale Selvagreca di Lodi partecipa per il terzo anno consecutivo alla rassegna Filodrammatiche del Teatro Comunale ‘Carlo Rossi’ di Casalpusterlengo con la commedia brillante Tutta colpa degli uomini, adattamento dell’opera omonima di Francesco Brandi, in scena venerdì 18 maggio alle 21 per la regia di Nicola Ciulla. !

La partecipazione di Selvagreca a questa edizione del Festival è sottolineata da alcune novità: il debutto assoluto di una nuova pièce, per la prima volta italiana; una parziale reunion tra membri della primissima formazione, al fianco di nuovi volti; e, soprattutto, la direzione di un nuovo regista, Nicola Ciulla, poliedrico artista di origini palermitane con una lunga carriera da interprete e da regista alle spalle, che spazia dal canto lirico all’opera, dalla prosa teatrale al musical. !

Tutta Colpa Degli Uomini di Francesco Brandi è la classica commedia degli equivoci, una ‘tragedia buffa’ in grado di divertire ma anche di lanciare – allo spettatore attento – qualche spunto di riflessione nel dipanarsi dell’intreccio che vede protagoniste tre donne, ognuna a suo modo impegnata ad arrabattarsi alla ricerca di un equilibrio sentimentale, di un punto di riferimento esistenziale, che non sia il meno convincente dei compromessi.

Cecilia, donna pasticciona e romantica, cerca le sue risposte ai continui fallimenti amorosi (e lavorativi) nella saggistica psicological-trash; Laura, sua amica e coinquilina, in fuga totale dagli uomini, prova a inventarsi un’improvvisa omosessualità; Martina provoca continui shock emotivi al futuro sposo per testare se si stia sposando per amore o per inerzia. Tre donne insoddisfatte – Laura, Cecilia e Martina, interpretate rispettivamente da Ester Zaniboni, Nicla Colombo e Giulia Donato – al tempo stesso vittime e carnefici degli uomini che ruotano attorno ad esse: Pierre – mentore cinico e filosofo di Laura, interpretato da Filippo Nardozza; Sergio (Marco Corsi) – fratello di Cecilia, in bilico tra la sua razionalità e l’instabilità che gli procura la vita; Salvatore (Carlo Bianchi) – pasticciere bonaccione e invadente, ma animato da una improbabile saggezza. Agli uomini (quelli in scena e non solo) le tre donne attribuiscono ovviamente qualsiasi tipo di colpa, pur confermandosi teneramente e disperatamente innamorate dell’amore cui sono pronte a sacrificare tutto purché dia loro un segno miracoloso della sua esistenza.

L’appuntamento con Tutta colpa degli uomini della Compagnia Teatrale SelvaGreca, è per il 18 maggio alle 21 al Teatro Carlo Rossi di Casalpusterlengo.

Per informazioni: Nella Cambareri +39 348 828 4333 – selva.greca@libero.it .


Commenta con Facebook
Condividi:
  • googleplus
  • linkedin
  • tumblr
  • rss
  • pinterest


There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia un commento

@import url(https://fonts.googleapis.com/css?family=Montserrat:400,700);