Home Cronaca Carabinieri. Lodigiano, prevenzione: continuano i controlli anti droga

Carabinieri. Lodigiano, prevenzione: continuano i controlli anti droga

368
0

I carabinieri con l’apporto del nucleo cinofili di Casatenovo ed i cani Denver e Kato, hanno messo in campo un articolato dispositivo “operativo” che ha consentito di identificare una trentina di giovani, dieci dei quali sono stati segnalati alla locale prefettura perché trovati in possesso di hashish e marijuana in quantitativi limitati all’uso personale, fatta eccezione per S.A., 30enne, barista di San Martino in Strada, che aveva invece addosso circa diciassette grammi di quella droga. Nel complesso i grammi sequestrati sono stati 35 e, oltre alla predetta S.A., sono stati individuati altri nove soggetti di cui 4 minori ed una ragazza, colti con un quantitativo di droga destinato all’uso personale.

A ognuno di questi è stato sequestrato lo stupefacente, trattenuto in carico dai vari Reparti operanti in attesa delle determinazioni prefettizie. I controlli, al pari della prevenzione con incontri nelle scuole continueranno.
Il problema droga è estremamente grave, per la inconsapevolezza dei danni che l’uso continuo provoca in un corpo in sviluppo, per non parlare dell’aumento esponenziale della potenza dei principi attivi costituenti queste sostanze. L’uso delle droghe, seppur di quelle cosiddette “leggere”, oltre a generare assuefazione se consumato abitualmente, dalla quale è poi difficile liberarsi, è spesso causa di incidenti stradali che, come diretta conseguenza, comportano la sospensione, se non addirittura la revoca della patente di guida, in altre parole, una forte limitazione della libertà di movimento, ma anche di incapacità di concentrazione, sbalzi improvvisi di umore e depressione.