Home Cronaca Carabinieri, controlli di Ferragosto: un arresto e 5 denunce

Carabinieri, controlli di Ferragosto: un arresto e 5 denunce

109
0

I Carabinieri della Compagnia di Lodi il 14 e 15 agosto hanno continuato la propria attività di intenso monitoraggio e controllo del territorio, mediante la presenza di numerose pattuglie, che hanno consentito di conseguire i seguenti risultati:


I Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo Lodigiano, hanno arrestato M.N. 28 enne di San Zenone al Lambro, di fatto domiciliato in Castiraga Vidardo, con precedenti di polizia, in quanto sebbene sottoposto a misura alternativa alla detenzione ha più volte violato le prescrizione impostegli. L’autorità giudiziaria ha quindi sospeso ogni beneficio, prevedendo la carcerazione presso la Casa Circondariale di Lodi.


I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche:

B., 31enne di Borgo San Giovanni, il quale è risultato positivo alla guida dell’autovettura in stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di sostanze alcooliche con tasso prossimo a 1 g/l. Conseguentemente si è provveduti al ritiro della patente di guida ed all’affidamento dell’autovettura ad idonea persona;

L. 36 enne di Zelo Buon Persico (LO), il quale è risultato positivo alla guida dell’autovettura in stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di sostanze alcooliche con tasso superiore a 2.10 g/l. Le successive verifiche hanno permesso di accertare che lo stesso guidava sebbene sprovvisto di patente in quanto sospesa a tempo indeterminato dalla Prefettura di Milano nel 2007, nonché che il mezzo era senza la copertura assicurativa obbligatoria. La vettura è stata sequestrata ed affidata depositeria autorizzata.

I Carabinieri della Stazione di Lodi, hanno denunciato per porto abusivo di arma bianca, aggravato dall’essere commesso in orario notturno L.A. 28enne di Lodi, gravato da pregiudizi di polizia. I Carabinieri della Stazione, ultimamente hanno reso più frequenti i controlli dei giovani lungo le rive del fiume Adda e proprio durante queste verifiche hanno controllato, nella notte del 14 sul 15 agosto, sul lungo Adda N. Bonaparte, in collaborazione a personale dell’aliquota operativa, proprio citato 28enne, il quale aveva assunto un atteggiamento sospetto. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello a farfalla con lama di 10.5 cm di lunghezza, di cui non ha saputo in alcun modo giustificare il possesso, nonché di una modica quantità di marijuana. Arma e stupefacente sottoposti a sequestro, mentre il ragazzo è stato segnalato quale tossicodipendente alla Prefettura di Lodi.


I Carabinieri della Stazione di Tavazzano con Villavesco hanno:

denunciato per uso e possesso di documento falso, nonché per guida senza patente B.S. 36enne di Trecate (No), domiciliato in Melegnano, con precedenti di polizia, sorpreso lungo la via Emilia a Tavazzano, alla guida della propria autovettura con patente di guida falsa, esibita agli operanti, al fine di nascondere la circostanza che non l’aveva mai conseguita. L’autovettura è stata sequestrata ed affidata al soccorso stradale.

Segnalato quale assuntore di sostanza stupefacente S.C., 23 enne di Sordio, sorpreso mentre si trovava a bordo di un autoveicolo, lungo la via Emilia, in possesso di 1.50 grammi di marijuana. Lo stesso è stato segnalato quale tossicodipendente alla Prefettura di Lodi, mentre ha subito il ritiro della patente di guida.

I Carabinieri della Stazione di Lodi Vecchio, hanno sanzionato per guida senza patente V.G. 35enne di San Giuliano Milanese, operaio, coniugato, con precedenti di polizia, il quale è stato sorpreso alla guida di un’autovettura di un conoscente, sebbene avesse la patente sospesa a tempo indeterminato dalla Prefettura di Milano nel 2008. Lo stesso sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di un grammo di hashish, motivo per cui è stato segnalato quale tossicodipendente alla prefettura competente per residenza.